Accoltella la madre e si taglia la gola nel Pavese: morto 18enne

I titoli delle 10 di Sky TG24 del 7/12

1' di lettura

È morto in ospedale Alessio Di Leo, il 18 enne di Broni, in provincia di Pavia, che nella notte tra il 5 e il 6 dicembre ha prima accoltellato la madre e poi con lo stesso coltello a serramanico si è tagliato la gola in più punti

Non ce l'ha fatta Alessio Di Leo, il 18 enne di Broni, in provincia di Pavia, che nella notte tra il 5 e il 6 dicembre ha prima accoltellato la madre Maura Amapane, 43 anni, e poi con lo stesso coltello a serramanico si è tagliato la gola in più punti (LEGGI QUI LA NOTIZIA). Le sue condizioni erano apparse gravissime: i tentativi dei medici dell'ospedale San Matteo di salvarlo sono risultati vani. Sta meglio invece la madre, colpita dalla coltellata del figlio tra il petto e la spalla.

La tragedia

La tragedia è avvenuta nella loro abitazione di Broni (Pavia) al culmine di una lite. L'altro figlio della donna, un ragazzo di 20 anni, era stato il primo a soccorrere i propri familiari e a chiedere l'intervento del 118.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"