Milano, palpeggiamenti sull'autobus: arrestato 23enne

Lombardia
Autobus (Agenzia Fotogramma)

Il giovane, di origine indiana, avrebbe molestato una 17enne sia verbalmente che fisicamente. Una passeggera ha chiesto aiuto al conducente dell’autobus 

Un indiano di 23 anni è stato arrestato a Milano per violenza sessuale ai danni di una 17enne. Il giovane è accusato di aver palpeggiato la ragazza, una studentessa, a bordo dell'autobus 63 all'altezza di via Bagarotti.

La vicenda

Alle 14.30 di giovedì 15 novembre lo straniero, irregolare e con precedenti, è salito sul mezzo e si è seduto accanto alla giovane. Avrebbe iniziato subito a molestarla verbalmente, guardandola insistentemente mentre usava il cellulare, per poi palpeggiarla. La ragazza si è alzata, mentre un'altra passeggera ha chiesto aiuto all'autista del mezzo, il quale ha subito inviato l'allarme alla centrale. Nel frattempo, però, il mezzo ha incrociato una pattuglia dei carabinieri, che è riuscita a bloccare l'indiano.

Milano: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.