Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Milano, minaccia e picchia compagna davanti a bimba 9 anni: arrestato

1' di lettura

È accusato di maltrattamenti aggravati in famiglia, lesioni personali aggravate, tentata violenza sessuale e inosservanza di un provvedimento del giudice

Negli ultimi tre anni, in provincia di Milano, un italiano di 50 anni avrebbe ripetutamente malmenato, minacciato e ingiuriato la compagna, italiana di 45 anni, anche davanti alla loro figlia di 9 anni. Per questo motivo l’uomo è stato arrestato dai carabinieri di Treviglio a Osio Sotto in provincia di Bergamo, dove nel frattempo si è trasferito. È accusato di maltrattamenti aggravati in famiglia, lesioni personali aggravate, tentata violenza sessuale e inosservanza di un provvedimento del giudice che ha disposto il suo allontanamento dai luoghi frequentati dalla compagna.

Gli episodi di violenza

L’uomo è agli arresti domiciliari, in una casa lontana da quella dove ha vissuto la donna con la loro figlia. Diversi gli episodi di violenza accertati dai militari: in un caso l'uomo avrebbe speronato l'automobile della moglie, causando un incidente stradale nel Milanese e scagliandosi subito dopo sulla vettura della donna, colpendone i vetri a pugni. In un'altra occasione la 45enne si era rivolta ai medici per curare le lesioni inferte dal marito, che, inoltre, era solito lanciarle oggetti contro.

Data ultima modifica 14 novembre 2018 ore 16:45

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"