Torta di carote e mandorle, la ricetta del dolce soffice e leggero

Ricette
@Pixabay
torta dic arote

Delicata e gustosa, la torta di carote e mandorle è facile e veloce da preparare. Scopriamo la ricetta completa

La torta di carote e mandorle è un dolce perfetto da gustare a colazione, insieme a una tazza di caffè o di latte, oppure a merenda da accompagnare a un vasetto di yogurt.

Come la torta di mele, anche questo è un dolce davvero goloso e molto apprezzato, sia dai grandi sia dai più piccoli; il segreto? Un impasto morbido, soffice e sempre umido, reso ancora più gustoso dal profumo e dalla croccantezza delle mandorle.

Ma non è tutto, perché la torta di carote anche detta torta Camilla è ricca di vitamine e sali minerali preziosi per il benessere del nostro organismo, grazie alla presenza delle carote e della frutta secca.

La ricetta originale è semplice, leggera e senza burro; perfetta anche per chi ha poco tempo da dedicare ai fornelli, ma desidera un dolce fatto in casa buono e nutriente.

La torta di carote e mandorle si può mangiare da sola, perché non ha bisogno di farciture in quanto l’impasto è molto soffice; i più golosi, però, possono tagliarla a metà e farcirla con una confettura di albicocche o di mirtilli, oppure con della crema di nocciole al 100%.

Di seguito la ricetta completa.

Ingredienti

approfondimento

Ciambella allo yogurt, la ricetta della torta perfetta per colazione

Ecco gli ingredienti per la torta:

  • 200 gr di farina 00 oppure integrale
  • 250 gr di carote grattugiate
  • 150 gr di zucchero semolato o di canna
  • 100 gr di mandorle spellate
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 150 gr di olio di semi di girasole
  • un pizzico di sale
  • aroma di vaniglia facoltativo
  • scorza di arancia

Procedimento

approfondimento

Muffin al cioccolato morbidi e golosi, la ricetta facile e veloce

Come prima cosa lava, sbuccia e grattugia le carote, oppure frullale in un mixer.

Aggiungi l’olio di semi e mescola tutto il composto.

A parte in un’altra ciotola monta le uova con lo zucchero, fino a ottenere un composto omogeneo e spumoso.

Aggiungi la scorza di arancia e le carote grattugiate.

A questo punto frulla nel mixer anche le mandorle e aggiungile al composto.

Dopo di che, unisci anche la farina e il lievito setacciati e mescola bene il tutto.

Infine, aggiungi un pizzico di sale per esaltare i sapori.

Aggiungi, se lo desideri, l’aroma di vaniglia.

Prendi una tortiera imburrata e infarinata e versa il composto.

Cuoci in forno preriscaldato e ventilato a 180° per 45 minuti.

Prima di servire lascia raffreddare bene la torta; per un tocco in più, decora la superficie con lo zucchero a velo oppure con altra granella di mandorle.

Inoltre, si possono realizzare anche altre varianti della torta Camilla, ad esempio sostituendo le mandorle con le noci, i pinoli oppure le nocciole.

Per la conservazione, ti consigliamo di riporla in un contenitore con chiusura ermetica; la torta rimarrà sempre soffice grazie alle carote e all’olio di semi che donano umidità all’impasto.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.