Come preparare il riso per il sushi fatto in casa, la ricetta

Ricette

Ecco il procedimento velocissimo per preparare dell'ottimo riso per il sushi. Normalmente si usa una macchina del riso giapponese, ma si può fare anche senza

Se decidiamo di preparare il sushi a casa, prima ancora di pensare al pesce, alla verdura e a come preparare il tutto, dobbiamo concentrarci sull'ingrediente base che spesso fa la differenza tra un ottimo sushi e un sushi mediocre: il riso. In passato il riso era utilizzato per conservare il pesce, che veniva collocato tra strati di riso cotto miscelato con aceto di riso. Questo migliorava la fermentazione del pesce, permettendo di conservarlo più a lungo. Prepararlo è facile, ma prima di tutto bisogna dotarsi del riso per sushi, detto Kome, composto da chicchi piccoli e tondi, e dell’aceto di riso che mescolato a sale e zucchero servirà da condimento (Sushizu). La ricetta con la macchina del riso giapponese ce la suggerisce Andrea Cocco, attore italo-giapponese e grande appassionato di cucina, specializzato nel fusion tra ingredienti italiani e giapponesi (su Instagram @andreacoccohirai e @coccos_kitchen).

Riso per il sushi, ingredienti

approfondimento

Sushi, la ricetta passo per passo per prepararlo in casa

Per cuocere il riso da sushi normalmente si usa una macchina del riso giapponese. È il metodo migliore e più semplice, se ne trovano in commercio anche tra i 20 e i 30 euro.
Ecco gli ingredienti fondamentali di questa ricetta:

  • 200 g riso crudo (corrispondono a 3 bicchieri della cuociriso)
  • 65 ml aceto di riso
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiaini di sale

Riso per il sushi, preparazione con cuoci riso

approfondimento

Le 5 curiosità sul sushi

Una volta cotto il riso nella cuoci riso, bisogna stenderlo (tradizionalmente lo si fa in una bacinella di bambù) e bagnarlo con l'aceto di riso mischiato precedentemente con zucchero e sale. Infine sventolare per farlo raffreddarlo e asciugare il composto. Una volta asciutto l'aceto, il riso è pronto.

Riso per il sushi, preparazione senza cuoci riso

approfondimento

Sushi Day: gli strumenti per farlo a casa

Sciacquare il riso in acqua fredda, poi lasciatelo a bagno per un'ora. Dopo averlo scolato e lasciato riposare nello scolapasta, spostatelo in un'altra ciotola per 5 minuti. Ora versate 500 g di acqua in una pentola e buttateci dentro il riso. Accendete il fuoco e coprite con un coperchio: quando inizierà a bollire girate una volta sola il riso con un mestolo di legno. Cuocete a fuoco medio per 5 minuti, poi abbassate la fiamma e cuocete per altri 7 minuti a fuoco basso. Ora spostate la pentola dal fuoco e lasciate riposare per altri 6 minuti. Poi rimettete la pentola sul fuoco a fiamma media per altri 30 secondi. Quando sentite il riso al dente potete spegnere. Intanto preparate il condimento con l'aceto di riso, che mischierete poi con il riso cotto e precedentemente versato in un contenitore basso e largo, preferibilmente in legno. Mescolare fino a che i chicchi non appariranno lucidi, poi fate aria con un ventaglio per far evaporare l'aceto.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.