Fichi secchi al forno fatti in casa, ecco come prepararli: la ricetta

Ricette
@Pixabay

Ricetta tipica siciliana, immancabile sulle tavole imbandite del periodo natalizio, i fichi secchi al forno sono una preparazione semplice e veloce per conservare a lungo uno dei frutti più dolci e apprezzati dell’estate. Ecco come prepararli a casa in poche mosse

In Sicilia sono da sempre un vero e proprio must delle tavolate natalizie con il loro aroma dolce, spesso arricchito dalla croccantezza della frutta secca o del cioccolato. Per scoprire a quando risale la tecnica di conservazione dei fichi, tramite essiccazione, bisogna fare un grande salto nel tempo, poiché si tratta di una ricetta davvero antichissima che i nostri antenati utilizzavano per mantenere a lungo un prodotto dalla stagionalità limitata. I fichi sono infatti sul mercato prevalentemente nei mesi estivi.

approfondimento

Ricetta marmellata di fichi senza zucchero, ecco come farla in casa

Dolci e ricchi di zucchero, i fichi essiccati si possono ad oggi trovare comodamente già pronti al supermercato, ma non manca chi ha voglia di realizzare una preparazione completamente handmade e fatta in casa. Il procedimento, che passa per l’essiccazione in forno è molto semplice ed economico e permette di conservare il frutto tutto l’anno. Secondo la tradizione, perché i fichi essiccati siano ottimi, la loro raccolta non deve avvenire oltre i primi giorni di settembre, e in uno stato di maturazione media, dove il frutto non è cioè ne troppo maturo, ma nemmeno acerbo. Ecco come preparare i fichi secchi al forno in casa per una meravigliosa idea regalo fatta col cuore e rigorosamente a mano.

Ingredienti per i fichi secchi al forno

  • 500 gr di fichi
  • 200 gr di mandorle
  • Acqua q.b.
  • Sale q.b.

Come preparare i fichi secchi al forno

approfondimento

Fichi: calorie, proprietà e benefici

Realizzare dei gustosi barattoli di fichi essiccati al forno è davvero semplicissimo e, soprattutto, veloce. L’intera preparazione non vi porterà via più di mezz’ora del vostro tempo: servirà circa un quarto d’ora per la pulizia dei frutti e una ventina di minuti per la loro cottura. Il primo passaggio per realizzare i fichi secchi al forno consiste nel pulire i frutti uno ad uno con l’aiuto di un canovaccio da cucina, cercando di ammorbidirli con piccoli tocchi delle mani. Successivamente, incidere con un coltello affilato, la parte bassa del fico in cui incorporare una mandorla, stando ben attenti a non romperlo ed aprirlo completamente, sformandolo. Quando i fichi saranno pronti, sistemarli su una teglia con carta da forno, mantenendo tra loro la giusta distanza. In un recipiente, versare un po’ di acqua con un pizzico di sale in cui immergere i fichi prima della cottura per tamponarli con una mano. Si tratta di un procedimento che servirà per donare ai frutti la giusta lucentezza. Estrarre i fichi dalla ciotola e infornare a 200° C per circa 20 minuti o fino a quando inizieranno la doratura in superficie. A cottura ultimata, sfornare e lasciare raffreddare. Ora sistemare i fichi nei barattori già sterilizzati, da chiudere ermeticamente e riporre in un luogo fresco e asciutto che però non sia il frigorifero perché troppo umido. Una volta pronti, i fichi secchi fatti in casa possono essere conservati fino a 12 mesi.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24