Marmellata di kiwi fatta in casa, la ricetta facile e gustosa

Ricette
@Pixabay

La ricetta classica per preparare la marmellata di kiwi, ottima da sola e per guarnire i piatti più golosi

Quella di kiwi è una marmellata molto semplice da preparare ma anche una delle più originali da trovare sugli scaffali della dispensa. Un vasetto di questa confettura fatta in casa può essere un ottimo dono da fare agli amici più cari che apprezzeranno la genuinità della preparazione homemade. I kiwi sono ormai reperibili tutto l'anno ma, se vogliamo stare attenti alla stagionalità del frutto, l'autunno è il periodo perfetto per preparare la marmellata dal momento che i kiwi più gustosi arrivano sul mercato ad ottobre. Nella fase di acquisto, sceglieteli ad un livello di maturazione media: scartate quelli più duri perché sono i meno dolci.

Un unico frutto, mille varianti

approfondimento

Marmellata di castagne fatta in casa con il Bimby, la ricetta

La marmellata di kiwi si presta a tantissimi utilizzi, dai biscotti alla farcitura di crostate e fagottini, fino ai taglieri di formaggi dove diventa un condimento originale. Saporita anche da sola, spalmata su una fetta biscottata o su una semplice fetta di pane, può essere personalizzata in molti modi diversi. Tra le varianti più ricercate, quella al rum, o altri liquori, quella con l'aggiunta di spezie, come lo zenzero o la cannella, fino a quelle che prevedono un mix di frutti, con la mela e la banana, due tra gli accostamenti più tradizionali. Infine, le varianti per chi è attento alla linea: senza zucchero o con zucchero meno raffinato, sempre buonissima ma con meno calorie.

Ricetta e preparazione della marmellata di kiwi per 2/3 vasetti

  • 1 kg di kiwi
  • 350 gr di zucchero
  • 1 mela
  • 1 limone (solo succo)

approfondimento

Ricetta marmellata di fichi senza zucchero, ecco come farla in casa

Per prima cosa, pelare i kiwi facendo attenzione a rimuovere la parte centrale, bianca, all'interno; quest'ultimo passaggio non è fondamentale dal punto di vista del sapore ma la componente fibrosa del cuore del kiwi potrebbe risultare visibile nella marmellata che avrà il suo colore omogeneo verde intenso. Ridurre i kiwi a pezzettoni; sbucciare e tagliare anche la mela e ridurla a pezzi grossolani. Mettere la frutta a pezzi con lo zucchero e il succo del limone in una pentola capiente a fiamma dolce e mescolare per un certo periodo di tempo finché il tutto non avrà assunto una consistenza morbida. A questo punto, il risultato sarà sminuzzato ulteriormente nel frullatore e rimesso sul fuoco finché, alla prova della spatola, non sembrerà gelatinosa, dunque, non troppo liquida. Raggiunta sulla fiamma la giusta densità, versare la marmellata nei barattoli di vetro, sterilizzati e chiusi ermeticamente col coperchio. Una volta sigillati e capovolti, raffredderanno naturalmente sul piano della cucina, solo successivamente saranno pronti per la conservazione in un luogo fresco e asciutto. Tutti gli ingredienti per le varianti (rum, spezie, altri frutti), potranno essere aggiunti in fase di cottura. I liquori e le spezie, amalgamati col resto, doneranno alla marmellata un profumo intenso che sentirete sul palato ad ogni assaggio.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24