Punk Rock Jesus, il messia ateo di Sean Murphy in una nuova edizione

Lifestyle

Gabriele Lippi

M1VDEL015ISBN_st05_139-172_PRJ5-6

Gesù viene clonato per diventare protagonista di un reality show. Partendo da questa idea, il fumettista irlandese realizzò una miniserie piena di azione che ora viene rilanciata in Italia da Panini con una nuova edizione deluxe piena di contenuti speciali

ascolta articolo

Cosa accadrebbe se Gesù tornasse nel mondo di oggi? La domanda se la sono posti in tanti, cercando di dare le risposte più varie, ma quella costruita da Sean Murphy con il suo Punk Rock Jesus rimane probabilmente una delle più originali e bizzarre. La seconda venuta messianica immaginata dal fumettista irlandese nella miniserie pubblicata da DC Vertigo tra il 2012 e il 2013 e recentemente ristampata in Italia da Panini Comics in una notevolissima edizione deluxe cartonata piena di contenuti speciali (360 pagine, bianco e nero, 38 euro) configura una distopia perfettamente in linea coi nostri tempi, tra clonazione, reality show e integralismo religioso.

Il clone di Gesù

leggi anche

Underdogs, un coloratissimo bestiario hard boiled a fumetti

La Ophis, casa di produzione televisiva hollywoodiana, decide di mettere su un reality show che ha come protagonista nientemeno che Gesù Cristo. O meglio, il suo clone, realizzato col DNA estratto dalla Sacra Sindone e impiantato nel grembo di una giovane vergine, Gwen, che nove mesi più tardi dà alla luce Chris. Il nuovo Messia viene seguito fin dalla sua nascita dalle telecamere che ne documentano i presunti miracoli, mentre all’esterno degli Studios allestiti sull’isola di J2, i Nuovi Cristiani d’America alimentano manifestazioni di sostegno o protesta ingrassando le loro fila di fondamentalisti cristiani.

La ribellione di Chris

leggi anche

Red Room, snuff movie e dark web nel fumetto horror di Ed Piskor

Lo show, però, diventa una prigione per Gwen, che va in depressione e diventa alcolista. Intanto Chris cresce in un’educazione rigidamente cristiana, accompagnato dalle storie della Bibbia e dalle teorie del creazionismo, difeso da Thomas, un energumeno con un passato nell’IRA che cerca redenzione proteggendo il Messia redivivo. I fatti, naturalmente, sono destinati a precipitare, e una serie di eventi traumatici porteranno il giovane Chris a sviluppare da adolescente uno spirito ribelle e iconoclasta, abbracciando il razionalismo ateo e affiliandosi come frontman a una band punk.

Un racconto pieno di azione

leggi anche

Carmine Di Giandomenico: "Vi racconto Bruce prima di Batman"

Punk Rock Jesus fu un moderato successo per la Vertigo, non tra i più grandi di sempre per l’etichetta DC che di lì a qualche anno avrebbe chiuso i battenti, ma uno dei migliori di quell’anno. E divenne un cult col tempo. È un racconto pieno di azione e impregnato di uno spirito ribelle quasi naif, e per quanto possa apparire blasfemo incarna in diversi punti tutte le distorsioni tipiche del cieco fideismo nelle istituzioni religiose, della cultura voyeuristica dell'apparire, il rifiuto del dogma e l’aspetto più rivoluzionario della figura di Gesù Cristo. Chris, come il suo predecessore, si ribella al culto imperante nella sua epoca, ribalta le prospettive, fa proseliti con la sua intelligenza (ha un Q.I misurato in 185 punti).

Le tavole di Sean Murphy

leggi anche

Tom King si è preso la DC: i suoi lavori recenti da recuperare

Le tavole in bianco e nero mostrano tutto lo straordinario talento di uno Sean Murphy che all’epoca dell’uscita della miniserie era un nome in ascesa ma già abbastanza consolidato nella produzione fumettistica americana. Lo stile inconfondibile dell’autore irlandese si esalta quando si tratta di esprimere le emozioni di volti mai statici e viene valorizzato quando può aprirsi in splash e doppie di autentica bellezza.

I contenuti speciali

leggi anche

Lucca Comics, Lee Bermejo: "Tra Batman e Joker, io scelgo Joker"

La nuova edizione proposta da Panini è certamente meritevole, con oltre 100 pagine di contenuti speciali tra note dell’autore, scansioni della sceneggiatura, disegni preparatori, storyboard, materiale promozionale. Una ottima occasione per recuperare un fumetto di qualità indubbia.

Sean Murphy, Punk Rock Jesus, Panini Comics, 360 pagine, 38 euro

Leggi gli altri approfondimenti sul mondo dei fumetti di FUMETTOPOLIS

Lifestyle: I più letti