Parlare in corsivo, cos'è la nuova moda di TikTok

Lifestyle
©Getty

Parlare in corsivo, è l'ultima moda usata dai giovani sui social network. Il fenomeno nasce dalla presa in giro della cadenza milanese. Un linguaggio pieno di abbreviazioni, vocali chiuse o sillabe strascicate

ascolta articolo

Da semplice stile di scrittura ad un nuovo modo di parlare. Il corsivo è la nuova moda lanciata dai giovani sui social network. Su Tik Tok è diventato un rompicapo “ virale”. Parlare in corsivo nasce da una presa in giro della cadenza milanese utilizzata da alcune ragazze nei video in cui si parla di serate in discoteca, aperitivi alla moda e confessioni tra amiche. Un linguaggio pieno di abbreviazioni, vocali chiuse o sillabe strascicate. 

Il fenomeno sui social

approfondimento

Falso medico spingeva ragazzine all'anoressia: denunciato social coach

Il segreto del “corsivo parlato” è quello di esagerare i tratti tipici della cadenza milanese allungando le sillabe finali, chiudendo le “o” e assumendo un ritmo cantilenato. La parola più gettonata è il diminutivo di amore, “amo” che in corsivo diventa "amïo". E’ un qualcosa di più di una semplice tendenza estiva: il corsivo è diventato oggetto di lezioni  su Tik Tok, dove sono molti i profili che ne parlano e insegnano questa parlata. Il corsivo viene anche usato molto nella musica da alcuni artisti emergenti come Tha Supreme e Sangiovanni.

Lifestyle: I più letti