Tappa olandese Biennale Arte Contemporanea : “Le latitudini dell'arte"

Lifestyle

La Biennale di Arte Contemporanea ha l’obiettivo di promuovere e favorire l’interscambio artistico-culturale tra l’Italia e gli altri Paesi europei

Va in scena all’Aja in Olanda la quarta edizione della Biennale di Arte Contemporanea. Alla rassegna partecipano 60 artisti, di cui 11 liguri che vivono e operano in Italia e in Olanda. Come per le precedenti edizioni, gli artisti sono stati selezionati grazie alla collaborazione con le gallerie e le fondazioni dei due Paesi. La rassegna, organizzata da Art Commission, in collaborazione con Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, si avvale dei patrocini della Regione Liguria, del Comune di Genova e dell’Ambasciata dei Paesi Bassi. La Biennale, ideata e curata da Virginia Monteverde è nata nel 2013 con l’obiettivo di promuovere e favorire l’interscambio artistico-culturale tra l’Italia e gli altri Paesi europei. Giunta ormai alla IV edizione, la rassegna ha riscosso grande successo nella tappa genovese che si è svolta dal 21 luglio al 31 agosto del 2019 con il tema “Acqua e Luce”. A causa della pandemia l’appuntamento olandese è slittato, di un anno, ma finalmente la Biennale approda al Pulchri Studio in Den Haag dove resterà dal 10 luglio al primo agosto. Le tre edizioni precedenti della Biennale: “Le Latitudini dell’arte” hanno visto coinvolti i seguenti paesi: Finlandia, Ungheria e Germania.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24