Stretching, 5 esercizi per la schiena da fare a casa

Lifestyle

Bastano pochi esercizi per migliorare la flessibilità e risolvere alcuni dolori. Ecco alcune pratiche suggerite da un'insegnante di yoga e pilates

A volte bastano pochi minuti al giorno di stretching per migliorare elasticità e flessibilità. Ci sono esercizi, inoltre, che si possono realizzare comodamente a casa, facili anche per i principianti e che possono aiutare chi soffre di mal di schiena. Valentina Iannelli, dance yoga pilates teacher trainer, ci ha indicato cinque pratiche di stretching che hanno la schiena come focus.

 

Supini con ginocchia al petto

Sdraiati supini, a pancia in su, raccogliere le ginocchia al petto premendo bene per rannicchiare il più possibile le gambe e per avvicinare il più possibile la regione lombare a terra. Espirare mentre si avvicinano le ginocchia al petto e inspirare mentre si allontanano leggermente senza mai lasciarle. La pressione al pavimento crea un massaggio lungo tutta la schiena. La spinta delle gambe sul ventre e sull'addome, inoltre, esercita un massaggio per gli organi interni.

Torsione supina

Sdraiati supini con le braccia distese lungo la linea delle spalle, piegare entrambe le gambe e lasciar cadere le ginocchia su di un lato. Ad esempio, ginocchia piegate una sull'altra al lato destro, portare la mano destra sull'esterno del ginocchio sinistro e girare la testa a sinistra, come disegnare una x con il corpo. Tutta la muscolatura che avvolge la colonna si stira e se si approfondisce l'espiro si può sentire ancor più la torsione.

Posizione del gatto

approfondimento

Pilates, 5 esercizi per gambe e glutei da fare a casa

In quadrupedia, braccia e gambe ferme allineate sotto le spalle e sotto le anche, curvare la schiena al massimo avvicinando il più possibile l'ombelico alla colonna in modo da stirare tutta la muscolatura posteriore e tendere la muscolatura dell'addome. Approfondire l'espiro mentre si raggiunge la curva e inspirare mentre si torna in asse.

Posizione del bambino

Seduti sui talloni si lascia andare il peso del busto in avanti sulle cosce, rilassando collo e spalle, le braccia distese lungo i fianchi con i palmi rivolti al soffitto oppure distese in avanti con i palmi in presa sul pavimento. Questa posizione garantisce uno stiramento profondo e delicato dei muscoli della schiena calmando corpo e mente.

Piegamento in avanti da seduti

Seduti distendere le gambe in avanti e flettere il busto in avanti lasciando agire la forza di gravità per sentire un allungamento naturale. Le braccia rilassate cadono sulle gambe con le mani in presa dei piedi o delle tibie in base alla mobilità. Evitare di molleggiare e di tirarsi con forza ma usare il respiro per ottenere più spazio lungo la colonna, se necessario flettere leggermente le ginocchia.

Lifestyle: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.