Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Cartoomics 2019, vademecum per cosplayer

3' di lettura

La fiera apre a Milano dall'8 al 10 marzo. Ecco cosa c'è da sapere per gli appassionati del genere, tra consigli pratici e regole di buona condotta

Si tiene a Milano, dall'8 al 10 Marzo, Cartoomics 2019 (IL PROGRAMMA). Come ogni fiera dedicata al mondo dei fumetti, una delle attrazioni più divertenti riguarda i cosplayer: appassionati che si travestono da eroi di fumetti, cinema e cartoni animati. Ecco il programma e i consigli per i fan del cosplay.

Cosplay a Cartoomics 2019

L'area Cosplay di Cartoomics si chiama Cosplaycity. È stata ideata da Patrizia Lia e realizzata in collaborazione con Epicos. Ospita i contest per i cosplayer e le performance delle community più attive, tra le quali quelle di X-Men Mutant Force, Tomb Raider Italia, The Elder Scrolls Cosplayers Italiani, Once Upon Italia Cosplay Italia. Ci saranno concorsi per cosplayer giovani e inesperti, invitati a mettersi alla prova guidati da tutor che sveleranno alcuni trucchi del mestiere. Il Gran Cosplay Contest è invece rivolto ai “pro”, i più esperti. Ci saranno anche aree per la fotografia professionale e, allestito da ANCOS Milano, uno stand che ospita il progetto “La Passione diventa Lavoro”. L'area sarà animata da realtà che dalla loro passione hanno creato imprese artigianali legate al cosplay e alla realizzazione di costumi, parrucche, trucco, attrezzistica e ogni aspetto che fa di questa passione una vera e propria arte. Un'occasione per raccogliere curiosità, ma anche per ricevere informazioni per chi voglia trasformare un hobby in un lavoro.

Regole e consigli per cosplayer

Come da tradizione, la giornata inaugurale – venerdì 8 marzo – sarà aperta gratuitamente ai cosplayer. Basterà presentarsi agli ingressi dei padiglioni di Fiera Milano a Rho già in costume, dopo essersi registrati sul sito. Cartoomics ha diffuso un piccolo vademecum per divertirsi in tutta sicurezza. Il porto di armi sceniche o bianche realizzate ai soli fini ornamentali, e cioè prive di punta acuminata e filo tagliente, sarà consentito nell’ambito della Fiera purché si tratti di esibizione finalizzata al solo uso scenico e che l'arma faccia parte del costume. Le riproduzioni di armi da gioco e armi giocattolo da sparo devono obbligatoriamente riportare il tappo rosso. La canna dell’arma, cioè, deve essere colorata di rosso per almeno 3 centimetri e, qualora la canna non sia sporgente, la verniciatura deve interessare la parte anteriore dell’arma per un pari tratto. Per quanto riguarda gli archi e le balestre possono essere portati, ma senza frecce e dardi. Sono vietate lame metalliche taglienti o corpi contundenti, oggetti che possano sparare proiettili, anche di gomma. Se si accede dalla Porta Sud TIM, Le armi che non passeranno i controlli del metal detector saranno raccolte gratuitamente in un deposito della Porta Sud TIM e restituite all’uscita. Se invece vengono bloccate alla Porta Est, dovranno essere riposte in un guardaroba a pagamento.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"