Milano, tutto pronto per la Fashion Week 2018

Una sfilata durante le scorse Milano Fashion Week (archivio Getty Images)
3' di lettura

L’appuntamento con la settimana della moda torna dal 18 al 24 settembre. Saranno presentate ben 165 collezioni, ma ci sarà spazio anche per cinema, mostre e sostenibilità

La grande moda torna protagonista in Italia: dal 18 al 24 settembre va infatti in scena la Milano Fashion Week. Durante la settimana della moda, le maison più importanti del Made in Italy presenteranno le loro collezioni per la stagione primavera/estate 2019, ma non mancheranno mostre, happening ed installazioni a tema in tutta la città.

I numeri

Numeri da capogiro per la "Milano Fashion Week": 165 collezioni, 60 sfilate, 80 presentazioni, 2 presentazioni su appuntamento e 44 eventi in calendario. Tra i nuovi nomi in calendario, ci sono quelli di Tiziano Guardini, vincitore del premio Franca Sozzani al Green Carpet Fashion Awards Italia 2017, Agnona, Fila, A.F. Vandervost, ACT N.1, Ultràchic e Chika Kisada. Torneranno invece Byblos, Iceberg e Philpp Plein. Le location prescelte sono la Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale e lo Spazio Cavallerizze al Museo della Scienza e della Tecnologia.

Il calendario

Se la giornata del 18 settembre sarà caratterizzata soprattutto da eventi e party su invito, le sfilate prenderanno il via il 19. Nella giornata inaugurale si potranno ammirare le collezioni di Byblos, Jil Sander, Alberta Ferretti e Moncler. Giovedi 20 sarà invece la volta di  Max Mara, Fendi, Prada e Moschino, con Emporio Armani a chiudere la giornata. Venerdì 21 toccherà ad altri big come Tod’s, Iceberg, Blumarine, Sportmax, Etro e Versace. Ad aprire la giornata del 22 settembre sarà Salvatore Ferragamo, a cui seguiranno Roberto Cavalli, Ermanno Scervino e Missoni. Domenica 23 l’appuntamento è con Giorgio Armani, Laura Biagiotti, Fila e Francesca Liberatore. L’ultima giornata, quella del 24 settembre, sarà dedicata alle proposte di tre giovani promesse della moda: Ultràchic, Chika Kisada e Atsushi Nakashima.

Ambiente, mostre e cinema

Per quanto riguarda le iniziative collaterali, un ruolo di rilievo spetta alla seconda edizione dei Green Carpet Fashion Awards, i premi dedicati alla moda sostenibile ed attenta all’ambiente.  I riconoscimenti saranno assegnati il prossimo 23 settembre nella suggestiva cornice del Teatro alla Scala. Tornerà anche il Fashion Film Festival, che quest’anno ospiterà l’anteprima italiana del documentario dedicato ad Alexander McQueen. Rinnovato anche l’appuntamento con Fashion Hub Market: nel corso dell’evento, presenteranno le collezioni 13 giovani designers internazionali, e per la prima volta troveranno spazio anche i 12 finalisti dell’International Woolmark Prize 2018/19, che celebra il valore della lana Merino. Infine, per quanto riguarda le mostre, vanno citate quelle per i 90 anni di Luisa Spagnoli, a quella per i 50 anni di Etro.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"