Liam Gallagher interrompe il concerto a Santiago del Cile

2' di lettura

Durante l'sibizione al Lollapalooza Festival di Santiago in Cile il cantante è stato costretto a fermarsi per difficoltà vocali legate a un'infezione alle vie respiratorie

"Non starò qui tutta la notte a gridare per voi con questa voce dannatamente orribile". Con queste parole, riprese da un fan nelle primissime file, Liam Gallagher ha interrotto il suo concerto durante il Lollapalooza Festival a Santiago del Cile. L'ex Oasis, come spiegato in una nota stampa, ha avuto problemi vocali causati da un'infezione alle vie respiratorie che non gli hanno permesso di continuare l'esibizione.

Le scuse di Liam Gallagher

A Liam è stata diagnosticata una sinusite, con infezioni al naso e alle orecchie, "dopo uno spettacolo in Europa qualche settimana fa, che ha portato a un'infezione toracica", si legge nel comunicato stampa. L'artista ha "continuato a esibirsi provando a superarla ma sfortunatamente oggi ha avuto serie difficoltà respiratorie sul palco e non è stato in grado di concludere l'esibizione". Alla fine della nota si legge che Liam è "molto contrariato e infastidito" per non essere riuscito a terminare il concerto. L'artista si scusa quindi con i fan promettendo di tornare a esibirsi a Santiago al più presto.

Il video dell'ammiratore

Come riporta Nme un fan ha ripreso il momento in cui Liam Gallagher ha deciso di interrompere lo show. "La mia voce è a pezzi - ha detto dal palco il cantante di 'As You Were' -. Non continuerò a stare qui tutta la notte a gridare per tutti voi con questa voce dannatamente orribile. Mi dispiace ma non riesco a cantare".

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"