Tomorrowland arriva in Italia: esordio il 28 luglio a Monza

Il palco dell'edizione del festival dello scorso anno (foto:YouTube/Tomorrowland)
3' di lettura

Il grande festival di musica elettronica si terrà nel Parco della città lombarda e in contemporanea in altri sei Paesi. Biglietti in vendita per 24 ore il 28 febbraio prossimo

Sbarca in Italia il Tomorrowland, uno dei festival di musica elettronica più conosciuti al mondo. Il prossimo 28 luglio, al Parco di Monza, si potrà ballare in contemporanea con l'evento principale, che si tiene in Belgio.

Un evento in sette Paesi

L’Italia entra per la prima volta tra i Paesi – sette in totale – che sabato 28 luglio ospiteranno l'edizione 2018 del festival di dance ed elettronica. Oltre a Italia e Belgio, ci sono anche Spagna (dove lo scorso anno si verificò un incidente), Messico, Taiwan, Malta, Libano e Emirati Arabi Uniti. Dopo il banco di prova degli I-Days, che l'estate scorsa ospitarono alcuni dei concerti più attesi in Italia, il Parco di Monza si prepara dunque a fare da cornice all'evento, che sarà vietato ai minori di 18 anni e che vanta numeri impressionanti: soltanto in Belgio, nel 2017, 400mila persone vi presero parte.

Biglietti in vendita per 24 ore

Sul palco, come si legge sul sito ufficiale del Tomorrowland, si alternerà una "massiccia lineup di dj" e durante la giornata, dalle 16 alle 3 del mattino, tutti i festival saranno connessi in streaming con l'evento madre in Belgio. Da qui il titolo "Unite with Tomorrowland". Sullo stesso portale, da martedì 20 febbraio sono aperte le pre-registrazioni per ottenere i biglietti,  disponibili soltanto per 24 ore, a partire dalle 14 del 28 febbraio, il cui costo non è ancora stato reso noto. Anche gli artisti che si esibiranno saranno svelati soltanto nelle prossime settimane.

 

Leggi tutto
Prossimo articolo