X Factor 2017, vince Lorenzo Licitra

7' di lettura

Trionfa Lorenzo Licitra, guidato dal giudice Mara Maionchi, davanti a 8 mila persone nel tempio musicale del Mediolanum Forum di Assago. LE FOTO DELLA SERATA - LA FINALE SUI SOCIAL: TWEET, FOTO E VIDEO

di Stefania Passarella

Vince X Factor 2017 Lorenzo Licitra, l'ex tenore ragusano che si è dato al pop: si è imposto in questa edizione di X Factor grazie alla sua voce, alla tecnica e alla sua bellezza. Vince con l'inedito "In the name of love". Secondi classificati i Maneskin: per loro sfuma la vittoria ma portano a casa il disco d'oro per l'inedito "Chosen". Si chiude così una finale che vi abbiamo raccontato anche da dietro le quinte con Facebook Live, foto, video e tweet

Lorenzo Licitra, vincitore di X Factor

Lorenzo si è aggiudicato anche i soprannomi più svariati tra cui spiccano il "Bublé italiano" e il "giovane tenore" di X Factor. Il segreto del suo successo è racchiuso nella capacità di mescolare influenze diverse. Abilità che gli ha permesso di inserire le sue capacità canore, sviluppate in anni di canto lirico, all'interno di pezzi pop ormai diventati classici della musica mondiale. Lo dimostra anche il suo inedito "In the Name of Love". Durante X Factor 2017, Licitra ha confessato di esser passato attraverso un difficile momento fisico in cui, schiavo di 40 chili in più, viveva nell'insicurezza. In un percorso solitario, il cantante è riuscito a rinascere.

Maneskin da disco d'oro

La natura seducente dei Maneskin è esplosa in alcune performance memorabili come quella di "Kiss This" dei The Struts in cui Damiano David, leader del gruppo, ha danzato su tacchi a spillo attorno a un palo da lap dance. Il loro nome è una parola danese, lingua d’origine della bassista Victoria De Angelis, che significa "chiaro di luna". Il gruppo propone un mix omogeneo di indie rock, soul e pop, accompagnato dalla voce dalle tinte reggae del frontman Damiano. Il loro inedito si intitola "Chosen" e ha appena vinto il disco d'oro: l'annuncio in diretta poco prima della proclamazione del vincitore da Alessandro Cattelan. Per i Maneskin forse la consolazione più grande.

La prima manche, i duetti con James Arthur

La finalissima di X Factor si apre sulle note di "Let Me Entertain You" di Robbie Williams, interpretata dal padrone di casa, Alessandro Cattelan, insieme ai Soul System, vincitori di X Factor 2016, e ai quattro finalisti dell'edizione numero 11. Parte una serata di grande festa e di pura musica. La prima manche è già serratissima, quattro esibizioni senza interruzioni insieme a James Arthur, cantautore inglese che ha trionfato all'edizione britannica di X Factor cinque anni fa. Rompe il ghiaccio la voce graffiante di Samuel Storm con "Naked", il singolo del ritorno di Arthur dopo un periodo di pausa. Una ballata fragile e vulnerabile, sound e stile molto vicini a quelli del finalista della squadra "Under uomini" di Fedez. Tuona Lorenzo Licitra su "Impossible", la canzone con cui James Arthur ha vinto il talent in Gran Bretagna. Una delicata ballata soul-R&B con cui il tenore di X Factor 11 si cimenta senza esitazioni. Pienamente nelle corde dei Maneskin "Prisoner", il terzo duetto. Un testo sopra le righe nel disco "Back from the edge" , "Sull'orlo del precipizio", frutto di un periodo travagliato per l'artista inglese. I duetti si chiudono con Enrico Nigiotti sulle note di quello che forse è il più grande successo di Arthur: "Say You Won't Let Go", intima, romantica, che ben si sposa allo stile del "ragazzo con la chitarra" del finalista toscano. Il palco del Mediolanum Forum di Assago dà subito prova della sua potenza di fuoco. "Una maratona", la descrive un emozionato James Arthur.

Il ritorno di Tiziano Ferro

Atteso ospite, torna per la finale di X Factor Tiziano Ferro. Apre la sua partecipazione con "Il Mestiere della Vita", del suo ultimo album. "A quel tavolo ci sono il mio passato e il mio futuro", dice il cantautore rivolgendosi ai giudici: "Mara mi ha firmato un contratto quando avevo 18 anni". Levante, "è stata la mia ossessione quest'estate". Con lei l'artista ha duettato in "Valore assoluto". Ferro quasi si candida per la prossima edizione del talent: "Ho sognato che vincevamo X Factor assieme, nella categoria gruppi", dice a Cattelan. Poi fa una dedica ai ragazzi finalisti, in attesa del primo verdetto: canta "L'amore è una cosa semplice", un "atto di coraggio" per spronare i quattro concorrenti.

I "best of"

La seconda manche parte orfana di Samuel Storm, il meno votato della prima fase della finalissima. La sua storia, e la sua voce, hanno commosso i giudici fin dalle prime audizioni: nigeriano, 19 anni, arrivato in Italia su un barcone. Insegue il suo sogno, la musica. È già in radio col suo singolo "The Story". Un percorso non sempre facile il suo, a X Factor, in cui ha dimostrato di potere e voler crescere. Ha dato al suo giudice, Fedez, più di un momento da "pelle d'oca". La gara continua. Parte il "Best of" dei tre concorrenti ancora in gara. I Mansekin riportano l'energia sul palco con "Beggin'", "Take Me Out", "Somebody Told Me". L'atmosfera si fa intensa con Enrico Nigiotti e le sue interpretazioni di "Make You Feel My Love", "Il mio nemico", "Mi fido di te". La voce di Lorenzo Licitra chiude la fase dei medley con "Your Song", "Million Reasons", "Who Wants to Live Forever?".

Ed Sheeran e l'omaggio al pubblico italiano

Finalmente è il momento del super ospite Ed Sheeran che apre le danze con "Shape of You", la canzone più ascoltata di sempre sulla piattaforma di streaming Spotify. Un successo che si distacca dalla vena cantautoriale in favore di un ritmo ballabile. È uno dei tormentoni del 2017. Fan in visibilio anche per "Perfect", di cui il cantautore cambia le parole finali in onore del pubblico italiano: "Tu se perfetta per me".

Lorenzo Licitra e Maneskin all'ultimo scontro

Si ferma a pochi passi dal traguardo finale Enrico Nigiotti, il cantautore toscano che come "ultimo desiderio" sul palco di X Factor chiede una chitarra. Per cantare una strofa di "L'amore è", il suo inedito. Mara Maionchi, suo giudice, fan della prima ora, commossa. Per Nigiotti l'applauso del pubblico del Mediolanum Forum di Assago. Per i due finalisti rimasti, Lorenzo Licitra e Maneskin la sfida è sui loro inediti. "In the name of Love" per l'ex tenore Licitra e "Chosen" per gli esuberanti "coatti" del team di Manuel Agnelli. Il voto del pubblico premia la voce del cantante siciliano: Lorenzo Licitra è il nuovo vincitore di X Factor.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"