Ed Sheeran superospite alla finale di X Factor: 5 brani per conoscerlo

5' di lettura

Il cantautore britannico si esibirà sul palco del Mediolanum Forum nella serata che decreterà il vincitore dell'11esima edizione del talent. Ecco una selezione di canzoni con cui l'artista è arrivato al grande successo mondiale

Dalla propria cameretta al successo mondiale, la parabola perfetta per chiunque cominci a fare musica. È successo a Ed Sheeran, classe 1991, popstar da record di vendite e visualizzazioni su YouTube. Sperano di ottenere lo stesso i quattro finalisti di X Factor (FOTO), che si sfideranno giovedì 14 dicembre (diretta alle 21.15 su Sky Uno HD) sul palco del Mediolanum Forum per ottenere l’agognato contratto discografico con la Sony. Durante la finale, Licitra, i Måneskin, Nigiotti e Samuel Storm si troveranno davanti proprio il cantautore britannico, super ospite insieme a Tiziano Ferro, James Arthur, e Soul System, della serata conclusiva di X Factor. Ecco allora cinque canzoni per introdursi al mondo di Ed Sheeran, passato dall'anonimato dei brani registrati tra le mura di casa al successo planetario.

Dalla metro di Londra al contratto con la Atlantic: "The A Team"

La strada per raggiungere il tetto del mondo non è stata semplice per Ed Sheeran, arrivato da Halifax, una cittadina del West Yorkshire in Inghilterra e cresciuto con le canzoni di Van Morrison e Damien Rice. Dopo un EP e due dischi nel 2006 e nel 2007 che suscitano decisamente poco clamore, il successo comincia ad arrivare con le canzoni pubblicate sul canale YouTube da lui aperto. Ed si sposta molto, da Londra a Los Angeles. Suona in tantissimi locali della capitale britannica, accompagnato dalla sua chitarra. A volte dorme addirittura nella metro perché non si può permettere un affitto, come rivelerà nel libro "A visual journey". Dopo tanta fatica, nel 2011 l’Ep "No. 5 collaboration projects" raggiunge un buon riscontro su iTunes, senza il supporto di una major, ed entra per la prima volta nella top 50 degli album in Gran Bretagna. Da lì, la strada è spianata: la Atlantic Records lo nota e lo mette sotto contratto, poi il primo grande successo pop: “The A Team”, uscito nel giugno 2011.

L'esibizione alle Olimpiadi e "Give me love"

Ed Sheeran diventa richiestissimo: lo cercano gli One Direction, per cui scriverà “Moments”. Si esibisce al giubileo di diamante della regina Elisabetta a Buckingham Palace. Alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi di Londra 2012 canta “Wish You Were Here” dei Pink Floyd. Intanto esce “Give Me Love”, il secondo estratto dopo “The A Team” dall’album intitolato semplicemente “+”, il primo su etichetta Atlantic Records.

Dal folk all'R&B: "Sing"

Nel 2013 è tempo di registrare nuova musica: fa da apripista alla successiva pubblicazione la collaborazione con Pharrell Williams, “Sing”, primo estratto dal quarto album in studio “x, pubblicato nel giugno 2014. Dal folk intimista con cui si era fatto conoscere, Ed passa a sonorità più orientate all’R&B. “Sing” sarà il suo primo singolo a raggiungere la vetta della classifica in Gran Bretagna.

La consacrazione mondiale: "Thinking Out Loud"

La consacrazione tra gli artisti di maggiore successo a livello mondiale arriva con il terzo singolo estratto da “x”, la romantica ballad con venature soul “Thinking Out Loud”: numero 1 della chart britannica e due Grammy come “Canzone dell’anno” e “Migliore performance pop solista”. Il brano è il primo a raggiungere 500 milioni di ascolti su Spotify e il videoclip (al momento) conta quasi due miliardi di visualizzazioni su YouTube.

Il tormentone: "Shape of you"

Dopo un periodo di assenza dalle scene, per Ed Sheeran è il momento di tornare all’inizio del 2017 con il nuovo singolo, “Shape of you”. Anche qui cantautore si distacca dalla vena cantautoriale e incide un brano ballabile, influenzato da ritmi dancehall. Il successo è immediato, la canzone diventa un tormentone anche se il periodo invernale non sarebbe in teoria il più adatto per ritmi così ballabili. “Shape of you” arriva al primo posto nelle classifiche di 44 Paesi. Il terzo album in studio di Ed Sheeran si chiama “÷”  (divide) ed esce il 3 marzo 2017.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"