Ovs punta all'acquisizione del 100% di Coin

Economia
©Getty

Sottoscritta una lettera di intenti per rilevare il 100% capitale della catena di department store più diffusa in Italia. L'operazione dovrebbe concludersi entro novembre 

 

ascolta articolo

Ovs, la catena di abbigliamento nata da una costola dei grandi magazzini, vuole riprendersi Coin. La società guidata da Stefano Beraldo ha sottoscritto con tutti gli azionisti Coin una lettera di intenti relativa ad una possibile acquisizione del 100 per cento del capitale della stessa. La lettera di intenti prevede che Ovs abbia “ il diritto di avviare e condurre in esclusiva una fase di due diligence, nel corso della quale il Consiglio di Amministrazione si avvarrà di consulenti esterni”. L’obiettivo è chiudere l'operazione entro la fine di novembre 2022. Data la presenza di Stefano Beraldo, amministratore delegato di Ovs tra i soci di Coin, la società spiega che “l'acquisizione ricade nella disciplina delle operazioni con parti correlate”. Ovs ha poi deliberato di proseguire nell'attuazione del programma di acquisto di azioni proprie per un importo fino ad ulteriori 10 milioni.

 

Ovs e Coin

approfondimento

Ovs punta a Coin, da soci ok a due diligence

 

 Ovs nasce nel 1972 come discount dei magazzini Coin. Ovs era l’erede della piccola catena Coinette che portava in periferia gli articoli invenduti del grande marchio. Nel 1999 viene quotato in borsa il gruppo Coin spa, all'epoca controllato dalle famiglie dei fratelli Piergiorgio e Vittorio Coin. Nel 2005 il fondo Pai Partners rileva la maggioranza del gruppo Coin dalle famiglie, che escono dal capitale: Beraldo diventa l’ ad. Nel 2011 Pai Partners cede a Bc Partners. Si arriva così al 2015 quando Bc Partners scorpora Ovs dal gruppo indebitato, riportandola in Borsa. Dal marzo 2018 il gruppo è controllato da Centenary, un gruppo di manager e di imprenditori a cui partecipa anche Beraldo. Oggi Coin è la catena commerciale più diffusa in Italia, con vendite di circa 400 milioni di euro, 37 negozi nelle più prestigiose città e 100 negozi a insegna Coincasa. OVS invece conta oltre 2000 negozi in Italia e all'estero e nel 2021 ha registrato vendite pari a 1.359 milioni di euro.

 

Economia: I più letti