Fed: prezzi saliranno più delle attese. Cosa significa per l'economia?

Economia
©Getty

La banca centrale americana crede che l'inflazione salirà più del previsto, ma vuole mantenere i tassi di interesse a 0 ancora per qualche anno. Guarda il video

I prezzi stanno salendo, e lo faranno ancora di più nei prossimi mesi. Questo è quanto comunicato dalla Fed, la banca centrale americana, al termine della riunione di mercoledì. Secondo il governatore Jerome Powell: «esiste la possibilità che l'inflazione si riveli più alta e persistente delle nostre previsioni». D'altronde le previsioni della Fed per quanto riguarda l'aumento dei prezzi sono aumentate notevolmente.

Inflazione

La banca centrale americana dovrebbe ritirare gli aiuti monetari all'economia progressivamente dal 2023, quando potrebbe esserci il primo rialzo dei tassi d'interesse (ora allo 0%). Questo significa che il denaro inizierà a costare di più, e che dunque l'economia potrebbe rallentare.

 

Guarda nel video il dibattito tra Monica Defend (Amundi) e Gianluca Codagnone (Fidentis) a Sky TG24 Business.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24