Inflazione in aumento, possibile effetto anche su occupazione e salari

Economia

L'inflazione Usa è prevista arrivare al +4,7% a maggio, secondo le stime degli analisti. Si tratta di un fenomeno duraturo o temporaneo? Guarda il video.

L'inflazione è in aumento negli ultimi mesi, spinta dalla crescita economica, dai colli di bottiglia del commercio internazionale e delle materie prime e dal fatto che il primo semestre del 2020 è stato caratterizzato dal lockdown. I macroeconomisti e gli analisti finanziari si stanno dividendo tra chi ritiene il fenomeno transitorio - per le cause elencate - e chi invece teme che l'elevata inflazione rimarrà come fenomeno duraturo. In questo secondo caso si tratterebbe di un cambio di tendenza rispetto al passato, caratterizzato da una crescita dei prezzi ridotta per via della globalizzazione e della digitalizzazione dei processi produttivi.

 

Secondo Mario Seminerio, la strategia del presidente Usa Joe Biden di aumentare la regolamentazione dei rapporti di lavoro e incrementare il salario minimo potrebbe portare a rendere duratura l'elevata inflazione. Guarda nel video il suo intervento a Sky TG24 Business.

 

Clicca invece qui per rivedere la puntata integrale, in cui sono stati ospiti anche Maria Paola Toschi (JP Morgan) e Paolo Crisafi (Re Mind Immobiliare).

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.