Torino, la Fca aprirà un centro per l'assemblaggio di batterie per auto

Economia

A Mirafiori si produrranno anche batterie. Ad annunciarlo al premier Conte è Pietro Gorlier, responsabile delle attività europee del gruppo. Sarà centrale per i nuovi modelli elettrici lanciati dalla casa 

Cambiamenti in arrivo nella produzione Fca. A rendere effettiva la svolta ecologica dell'"ex Fiat" c’è la creazione di un centro di assemblaggio di batterie per automobili. Il “Battery Hub”, così si chiamerà il polo, nascerà nello stabilimento di Mirafiori, a Torino.

Polo operativo dal 2020

Sarà operativo a inizio 2020 e permetterà a Fca di portare avanti la sua strategia di mobilità elettrica. Strategia che accompagna recenti modelli come l’iconica 500 in versione elettrica o la più futuristica 120, anche questa funzionante a batterie. La creazione del polo a Mirafiori è stata annunciata al premier Giuseppe Conte da Pietro Gorlier, responsabile delle attività europee del gruppo Fca.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24