Eurozona, il monito di Draghi: "Rivedere le regole di bilancio, non sono più efficaci"

Economia

Dinanzi alla commissione Affari economici del Parlamento europeo, il presidente della Bce ha sottolineato come il rallentamento della crescita dell'area euro sia "superiore a quanto previsto" e ha ribadito l'importanza delle riforme strutturali

"Le regole di bilancio vanno riviste". Lo ha detto il presidente della Bce Mario Draghi intervenendo dinanzi alla commissione Affari economici del Parlamento europeo a Bruxelles. "Sono state efficaci, sensate, per molto tempo", ma ora anche se "evitano l'accumulo di debito", non sono comunque "così efficaci perché non hanno capacità anticicliche". Draghi ha anche ricordato l'importanza di uno strumento di stabilizzazione fiscale centrale per aiutare i Paesi colpiti da shock, e ha ribadito che le riforme strutturali sono "l'unico strumento per aumentare le prospettive di crescita".

"Crescita più lenta del previsto"

Nella sua ultima audizione al Parlamento europeo, il presidente della Bce ha poi sottolineato come il rallentamento della crescita dell'area euro sia "superiore a quanto previsto", a causa della "debolezza del commercio internazionale in un ambiente di persistenti incertezze legate alle politiche protezionistiche e ai fattori geopolitici". Le stime citate da Draghi vedono nel 2019 una "crescita del Pil reale dell'1,1%, in calo di 0,6 punti percentuali rispetto alle proiezioni di dicembre 2018 e dell'1,2% nel 2020, in calo di 0,5 punti percentuali rispetto alle proiezioni di dicembre".

"Nessun segnale convincente per il futuro"

In aggiunta, "i dati recenti e gli indicatori in prospettiva futura come i nuovi ordini nel settore manifatturiero non mostrano segni convincenti di un rimbalzo della crescita nel prossimo futuro e i rischi per le prospettive di crescita rimangono orientate al ribasso". Anzi, "più a lungo persiste la debolezza nella produzione, maggiori sono i rischi che altri settori dell'economia vengano coinvolti dal rallentamento", ha chiosato Draghi.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.