Le Maire: “Priorità della Francia è alleanza Renault-Nissan”

Economia

Il ministro dell'Economia francese spiega che l’interesse dello Stato è consolidare l’intesa con i giapponesi nel breve periodo. Ieri, Le Maire aveva aperto alla possibilità di ridurre le quote pubbliche nella società francese

La priorità della Francia è quella di rafforzare l'alleanza tra Renault e Nissan. Lo ha spiegato il ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire, a margine del G20 di Fukuoka. Secondo quanto riporta Bloomberg, ieri Le Maire aveva aperto ad una riduzione della quota dello Stato in Renault per consolidare l'intesa con i giapponesi, e oggi ha aggiunto che ogni vendita di quota della casa automobilistica francese “deve avere un obiettivo di lungo termine”. Spetta alle due società, ha poi sottolineato, scegliere le alleanze nel futuro.

Lo stop alle nozze con Fca

Le parole di Le Maire seguono di pochi giorni il ritiro dell’offerta da parte di Fiat Chrysler per una fusione tra le due aziende. Offerta ritirata dalla società di John Elkann in seguito a un nuovo rinvio chiesto dalla casa francese dopo il pressing del governo di Parigi. Ma secondo Le Maire, già intervenuto nei giorni scorsi, il problema è che “serviva altro tempo”. Per Renault, infatti, la prima esigenza era mantenere l’alleanza con Nissan e ricevere dunque il beneplacito dei giapponesi prima di procedere alle nozze con Fca. 

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24