Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Alitalia, Toto smentisce offerta entro martedì: “Nessun incontro con Di Maio”

I titoli delle 18 di Sky tg24 del 26 aprile

3' di lettura

Il gruppo industriale abruzzese fa sapere che non c'è stato alcun incontro a Taranto fra Riccardo Toto e il vicepremier Luigi Di Maio per il salvataggio della compagnia aerea. Anche fonti del Mise avevano negato, parlando però di un incrocio fra i due a New York

La famiglia Toto fa sapere di non avere in cantiere una offera per Alitalia. Con una nota, il gruppo industriale abruzzese "smentisce categoricamente quanto riportato da alcune agenzie stampa circa un incontro tra il vice premier Luigi Di Maio e Riccardo Toto avvenuto a Taranto". E, precisano dalla holding, "il gruppo inoltre desidera rendere noto che - al contrario di come riportato - tramite la società Renexia non sta preparando nessuna offerta di acquisto per Alitalia da presentare entro martedì". In precedenza, fonti vicine al gruppo avevano però confermato - come anticipato da Repubblica - il contatto con il governo. E aggiunto che Renexia, società guidata da Riccardo Toto (uno dei quattro figli di Carlo, patron del gruppo), stava studiando un'offerta da formalizzare entro la scadenza di martedì, dopo l'incontro poi smentito tr Di Maio e Toto. Anche fonti del Mise, però, hanno negato l'incontro, dicendo che non ci sono stati contatti tra Di Maio e il Gruppo Toto in merito ad Alitalia. Di Maio, in realtà, secondo le fonti del Mise, ha incrociato Riccardo Toto a New York per pochi secondi, in pubblico e tra centinaia di imprenditori. Se il Gruppo Toto presenterà un'offerta, a detta delle fonti del Mise, sarà valutata da Ferrovie dello Stato e dai commissari.

La presunta trattativa per Alitalia

Stamattina Repubblica aveva scritto: "Il socio italiano in grado di chiudere il cerchio di Alitalia è Riccardo Toto". Riferiva, poi, di “un dialogo” con il ministro Luigi Di Maio "andato sempre più avanti" e “arrivato ad un passo dall'intesa". Un trattativa, continuava, "condotta in prima persona" dal vicepremier M5S. La quota che verrebbe acquisita da Toto sarebbe "tra il 20 ed il 30%”. Quota, con "un esborso intorno ai 250 milioni", che "dipende dalla presenza o meno dei cinesi" (secondo il giornale, Delta - pronta a entrare con il 15% - "si sta facendo garante di una partecipazione" di China Eastern).

Il presunto incontro fra Toto e Di Maio

L’incontro tra Toto e Di Maio,  poi smentito dalla holding e dal Mise, sarebbe avvenuto mercoledì scorso a Taranto, quando entrambi erano in città per impegni diversi: sarebbe nata, così, l'occasione per un confronto diretto, dopo i contatti tra il governo e il gruppo (l’esecutivo avrebbe avuto contatti con diversi altri gruppi italiani). Toto era nel capoluogo pugliese per il progetto, acquisito da Renexia Services, per la realizzazione in mare del primo parco eolico off-shore d'Italia e del Mediterraneo. Renexia, secondo Repubblica, ha in cassa liquidità sufficiente per l'operazione dopo la cessione a Edf di UsWind, la società americana che detiene il parco eolico più grande del mondo.

Chi è la famiglia Toto

Carlo Toto è stato protagonista della liberalizzazione in Italia: dalla piccola AliAdriatica (fondata nel 1983 a Pescara) alla trasformazione in AirOne, confluita nell'Alitalia tutta italiana dei “capitani coraggiosi” chiamati nel 2008 da Silvio Berlusconi a salvare l'ex compagnia di bandiera. Renexia, invece, è stata "costituita nel 2011 - come la stessa società si presenta - per dare un volto proprio alla Divisione Energie Rinnovabili della Toto Spa. Si occupa dello sviluppo, della progettazione, della costruzione e della gestione di impianti per lo sfruttamento delle energie rinnovabili". Il Gruppo, con Strada Parchi Spa, è concessionario delle autostrade laziali e abruzzesi A24 e A25.

Data ultima modifica 26 aprile 2019 ore 21:23

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"