Whirlpool: niente esuberi, rientra in Italia produzione di lavatrici

Economia
whirlpool_GettyImages

Firmato l'accordo al Mise tra azienda, sindacati e rappresentanti delle amministrazioni regionali coinvolte. Piano industriale da 250 milioni in tre anni. Il ministro Di Maio: orgoglioso di questo accordo

Nessun esubero fino al 2021 grazie a un piano industriale da 250 milioni che prevede anche il rientro in Italia, dalla Polonia, della produzione di lavatrici. E' quanto previsto dall'intesa sul piano industriale di Whirlpool per l'Italia per il triennio 2019-2021 firmata al tavolo al Ministero dello Sviluppo economico da azienda, sindacati, rappresentanti delle amministrazioni regionali interessate. L'accordo è stato sottoscritto anche dal ministro Luigi Di Maio.

Polo produttivo nelle Marche

Il piano prevede incentivi alla mobilità su base volontaria o per accompagnamento alla pensione ed il ricorso alla cassa integrazione straordinaria che il ministero del Lavoro concederà per il 2019 ed il 2020: così garantirà "un aumento dei volumi produttivi e l'azzeramento degli esuberi da qui al 2021". Nei programmi c'è, come atteso, il trasferimento dalla Polonia della produzione delle lavatrici e lavasciuga da incasso: il sito di Comunanza (Ascoli Piceno) diventerà, per questi prodotti, il polo produttivo del gruppo per tutta l'area Emea (Europa, Medio Oriente e Africa).

Gli investimenti per gli altri stabilimenti italiani

Whirlpool conferma inoltre gli impegni presi per il completamento del progetto di reindustrializzazione del sito di Teverola (Caserta) e “rilancia rilevanti investimenti a favore della specializzazione degli altri stabilimenti italiani”: Cassinetta di Biandronno (Varese), Melano (Ancona), Siena, Napoli e Carinaro (Caserta).

Di Maio: orgoglioso di questo accordo

”Ho appena firmato un accordo di cui sono davvero orgoglioso perché rappresenta un cambio di passo per l'Italia. Appena giunti al governo abbiamo iniziato una dura lotta contro le delocalizzazioni. Oggi sta succedendo qualcosa che va oltre: stiamo riportando lavoro in Italia". Così il ministro Di Maio ha commentato sui social l'intesa raggiunta su Whirlpool.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.