Yahoo!, scelto Thomas McInerney per il dopo Marissa Mayer

Economia
GettyImages-Yahoo

Definito il nuovo management che dovrà gestire le attività rimanenti della società dopo il closing con Verizon

Cambiamenti radicali sono in arrivo per Yahoo! con l'imminente closing con Verizon Communications, che acquisirà le sue principali attività. In vista della firma dell'accordo, l'ex colosso del web ha chiarito le posizioni strategiche all'interno della nuova società che cambierà nome e avrà anche un nuovo management.

Da Yahoo! a Altaba - Il nuovo nome di Yahoo! in realtà è già stato reso noto e sarà Altaba, che nasce dalla combinazione delle parole "Alternate" e "Alibaba". Questa nuova compagine racchiuderà le partecipazioni rimanenti dopo la cessione delle attività legate ad Internet e in particolare le quote in possesso del gigante cinese dell'e-commerce, Alibaba Group e Yahoo Japan. Il gruppo, che in passato è stato sottoposto a diversi attacchi hacker, ha deciso che la guida della nuova società sarà affidata al consigliere di amministrazione Thomas McInerney, ex direttore finanzario di Iac/InterActive e membro del Cda di Yahoo dal 2012.

<blockquote class="twitter-tweet" data-lang="it"><p lang="en" dir="ltr">Yahoo outlines leadership plan following Verizon deal <a href="https://t.co/gpBvhpKWOz">https://t.co/gpBvhpKWOz</a></p>&mdash; Wall Street Journal (@WSJ) <a href="https://twitter.com/WSJ/status/841269661605998592">13 marzo 2017</a></blockquote>
<script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script>

La sorte di Marissa Mayer - L'attuale amministratore delegato di Yahoo, Marissa Mayer, resterà in carica fino al closing, poi lascerà anche il Cda. Poco si sa riguardo il suo futuro una volta che Yahoo diventerà parte di Verizon, sebbene la stessa Mayer abbia dichiarato di "avere in programma di restare", come riporta il Wall Street Journal. La scelta di Thomas McInerney è stata comunicata insieme a una nota preliminare in cui si chiede agli azionisti di votare a favore dell'accordo per la cessione delle attività legate a internet a Verizon: la transazione è stata rivista dalle parti e vale ora 4,48 miliardi di dollari.

Economia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24