Brescia, arrestato insegnante di religione per pedopornografia

Cronaca
©Ansa

Secondo "Il Giornale di Brescia" l'uomo - 40 anni, che è anche avvocato penalista - è finito sotto inchiesta dopo la denuncia dei genitori di una sua studentessa di 16 anni

ascolta articolo

Un insegnante di religione è stato arrestato con l'accusa di pedopornografia in una scuola superiore bresciana, e si trova ora ai domiciliari. A dare le notizia è stato Il Giornale di Brescia.

La denuncia dei genitori

 

L'uomo, 40 anni, che è anche avvocato penalista nella città lombarda, è finito sotto inchiesta dopo la denuncia dei genitori di una sua studentessa di 16 anni. Oltre all'arresto eseguito dalla Polizia di Stato è scattato anche il sequestro del cellulare dal quale, secondo i primi accertamenti, sarebbe emerso materiale ritenuto compromettente dagli inquirenti.

Nove persone sono state arrestate in flagranza di reato dalla Polizia di Stato nell'ambito di una vasta operazione su tutto il territorio nazionale di contrasto alla pedopornografia online, coordinata dalla Procura Distrettuale di Catania. L'indagine, condotta dal Centro operativo per la sicurezza cibernetica della Polizia Postale di Catania, ha consentito di indagare 26 persone in diverse regioni per detenzione e divulgazione di materiale pedoporpornografico, sottoposte a perquisizioni personali e informatiche. Sequestrati migliaia di file, scambi di immagini e video raccapriccianti, con abusi anche su bambini piccolissimi, 15 giugno 2024 ANSA / Polizia ANSA PROVIDES ACCESS TO THIS HANDOUT PHOTO TO BE USED SOLELY TO ILLUSTRATE NEWS REPORTING OR COMMENTARY ON THE FACTS OR EVENTS DEPICTED IN THIS IMAGE; NO ARCHIVING; NO LICENSING NPK

vedi anche

Pedopornografia, 9 arresti e 26 indagati in operazione su più regioni

Cronaca: i più letti