Terremoto a Genova, forte scossa avvertita in centro città

Cronaca
©Getty

Il sisma è stato registrato dall'Ingv intorno alle 23:41. La magnitudo è stata di 3.5, con l'epicentro a 2 chilometri da Davagna, la stessa zona dove la terra ha tremato qualche giorno fa

ascolta articolo

Una forte scossa di terremoto è stata avvertita a Genova alle 23:41. Il sisma è stato di magnitudo 3.5, con epicentro 2 km a ovest di Davagna, con una profondità registrata di 8 km, come registrato dall'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Un terremoto di lieve entità, duranto pochi secondi, cinque al massimo, che però sono bastati a terrorizzare i genovesi poco prima della mezzanotte, in centro, in periferia, ai piani bassi e a quelli più alti degli edifici. Secondo quanto riportano i media locali, moltissime chiamate dei cittaidni sono arrivate al Numero unico di emergenza per avere delucidazioni. Al momento - riferiscono i vigili del fuoco su Twitter - nessuna richiesta di intervento è giunta alla sala operativa, nemmeno per segnalare danni agli edifici.  

Colpita la stessa zona del terremoto del 22 settembre

leggi anche

Terremoto Liguria, ancora scosse entroterra di Genova

La zona è la stessa dove la terra era tremata qualche giorno fa, il 22 settembre, con scosse che sono andate dai 4 ai 2 punti della scala Richter. Anche in quel caso alcune di queste erano state avvertite nella città di Genova. In quell'occasione, nelle prime ore del pomeriggio, moltissime persone erano uscite spaventate dagli uffici e si erano riversate in strada. Stavolta, forse a causa della minore potenza e durata, il "panico" è stato più contenuto, limitandosi agli aggiornamenti e al tamtam sui social.  Il presidente della Liguria, Giovanni Toti, ha affermato di essere "in costante contatto con la Sala operativa della Protezione civile regionale".

La cartina dell'INGV mostra l'epicentro della scossa di terremoto di magnitudo 3.5 a Davagna (Genova), 04 ottobre 2022. 
ANSA/INGV
+++EDITORIAL USE ONLY - NO SALES+++

Cronaca: i più letti