Maltempo, alluvione nelle Marche: la solidarietà e le reazioni dei politici

Cronaca

"Siamo al fianco delle popolazioni colpite da una bomba d'acqua dal cielo che, in poche ore, ha portato a terra più della metà della pioggia di un intero anno" ha detto il leader della Lega Matteo Salvini. "Fermiamo la nostra campagna elettorale nelle Marche in segno di lutto e partecipazione al dolore delle famiglie colpite" ha scritto su Twitter il segretario del Pd Enrico Letta

ascolta articolo

Dopo la violenta alluvione che si è abbattuta nelle Marche stanno arrivando numerosi messaggi di solidarietà per la popolazione colpita, di cordoglio per le vittime e di proposte di aiuti concreti da parte dei politici italiani, impegnati nella campagna elettorale in vista del voto del 25 settembre (LO SPECIALE).

Letta: "Stop a campagna elettorale nelle Marche"

Su Twitter il segretario del Pd Enrico Letta ha annunciato che "si fermerà la nostra campagna elettorale nelle Marche. In segno di lutto e partecipazione al dolore delle famiglie colpite e per dare coi nostri volontari tutto l'aiuto necessario rispetto ai terribili danni della alluvione", ha detto Letta. (MALTEMPO MARCHE, LE FOTO). Anche il presidente della Camera dei deputati, Roberto Fico, è intervenuto sul disastro per il maltempo nelle Marche: "La mia vicinanza alle famiglie delle vittime dell'ondata di maltempo in provincia di Ancona. Una tragedia che lascia sgomenti e ci ricorda l'urgenza assoluta di politiche serie contro il cambiamento climatico. L'emergenza clima deve essere al primo posto dell'agenda di tutte le forze politiche" ha detto Fico.

Tajani: "Rafforzare lotta a cambiamenti climatici"

approfondimento

Alluvione Marche, le foto dei danni: strade come fiumi, case allagate

"Cordoglio per le vittime e vicinanza a tutti i cittadini della provincia di Ancona colpiti da una bomba d'acqua. Prego che vengano trovati la mamma e suo figlio dispersi. Rafforzare l'impegno nella lotta ai cambiamenti climatici è anche una questione di pubblica sicurezza". Lo scrive su Twitter Antonio Tajani, Coordinatore nazionale di Forza Italia.

Meloni: "Pronti per qualsiasi aiuto alle Marche"

"Siamo vicini alle Marche e siamo pronti per qualsiasi aiuto o intervento, ho sentito il presiente Acquaroli". Lo ha detto Giorgia Meloni parlando stamane a Radio Anch'io. "La situazione è complessa e sembra peggiorare ora dopo ora rispetto all'idea che ne avevamo avuto all'inzio. Ho dato piena disponibilità per qualunque cosa dovesse servire anche a livello centrale" ha detto la presidente di Fratelli d'Italia.

Renzi: "Tragedia alluvione nelle Marche è atroce"

"La tragedia dell'alluvione nelle Marche è atroce. La nostra vicinanza a famiglie e feriti si unisce alla gratitudine per i soccorritori. Sarebbe bello che tutte le forze politiche prendessero un impegno formale per tornare al progetto di Casa Italia lanciato da Renzo Piano". Cosi' Matteo Renzi su twitter.

+Europa: "Vicini a popolazioni e amministratori"

"Sono vicino alle popolazioni e agli amministratori dei territori delle province di Pesaro/Urbino e Ancona devastati dalle inondazioni". Lo afferma Giordano Masini, coordinatore della segreteria di +Europa e candidato all'uninominale della Camera per il centrosinistra nel collegio di Pesaro. "Speriamo che arrivino notizie rassicuranti nelle prossime ore, soprattutto sulle persone ancora irreperibili. Intanto non si può che registrare ancora una volta l'impatto violento di fenomeni metereologici estremi, la cui frequenza e intensità sono conseguenza dei cambiamenti climatici, su territori fragili ed esposti", conclude Masini. 

Salvini: "Siamo al fianco delle popolazioni colpite"

"Sentiti il capo della protezione civile, il governatore e il suo vice, l'assessore alla salute e alcuni sindaci e amministratori del territorio ferito. Tutti operativi, altri pronti a intervenire, siamo al fianco delle popolazioni colpite da una bomba d'acqua dal cielo che, in poche ore, ha portato a terra più della metà della pioggia di un intero anno". Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini.

Gli aiuti dalla Liguria

Su Facebook il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, promette di intervenire in tempi rapidi. "Sto seguendo con grande apprensione e dolore le notizie che arrivano dalle Marche, dove l'ondata di maltempo ha provocato almeno 7 vittime, mentre continuano le ricerche delle persone ancora disperse.  La Liguria, che sa bene cosa si prova in questi momenti drammatici, è vicina alla comunità marchigiana e al presidente Francesco Acquaroli, siamo a disposizione con la nostra Protezione civile per dare tutto il supporto possibile. Ai soccorritori che in queste ore stanno lavorando senza sosta per aiutare chi è in difficoltà - ha aggiunto Toti - va il nostro ringraziamento.  Una preghiera per le vittime, per le loro famiglie e per i dispersi che speriamo possano essere messi in salvo al più presto".

 

Cronaca: i più letti