Garfagnana, precipita da un sentiero di montagna: morta escursionista

Cronaca
©Ansa

La 28enne di Firenze  Roberta Aretini ha perso la vita dopo essere caduta mentre si trovava sul Monte Macina, nel comune lucchese di Vagli di Sotto. Tempestivi i soccorsi ma per la giovane non c’è stato nulla da fare 

ascolta articolo

L'escursionista 28enne Roberta Aretini è morta dopo esser caduta da un sentiero sul Monte Macina, in Alta Garfagnana, nel comune lucchese di Vagli di Sotto. Sul luogo dell’incidente si è subito recato il Soccorso Alpino ma per la giovane, originaria di Firenze, non c’è stato nulla da fare. A dare l’allarme era stato il fidanzato, che l’aveva accompagnata sulla cresta della montagne. Si indaga per ricostruire le cause dell'incidente: principali indiziato il maltempo dei giorni scorsi, che avrebbe reso il terreno instabile. 

La dinamica

approfondimento

Escursionista scomparso in montagna nel Bergamasco, trovato il corpo

Secondo le prime ricostruzioni, la vittima stava camminando quando è scivolata precipitando fino al sentiero sottostante, il 150. L’urto al momento dell’impatto le ha subito fatto perdere i sensi e poi ne ha causato il decesso. Le squadre del soccorso Alpino hanno effettuato il recupero della salma tramite manovre su corda, poi è stata evacuata dall'elicottero. 

Cronaca: i più letti