Bologna, blitz antidroga al Pilastro: numerosi arresti per spaccio

Cronaca

Oltre cento gli agenti impiegati nell'operazione. L'attività, coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, è nata in seguito a un omicidio avvenuto nell'agosto del 2019 presso il medesimo quartiere

ascolta articolo

Dalle prime ore di questa mattina la Polizia di Bologna sta eseguendo misure restrittive a carico di numerosi soggetti dimoranti prevalentemente presso il quartiere Pilastro del capoluogo emiliano. L'attività, coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, è nata in seguito a un omicidio avvenuto nell'agosto del 2019 presso il medesimo quartiere. Le indagini hanno messo in luce l'esistenza di un nucleo familiare avente un ruolo di primo piano nel monopolio del traffico di sostanze stupefacenti, in prevalenza cocaina e hashish. Attorno alla famiglia gravitavano numerosi ragazzi, alcuni dei quali minorenni, usati per lo spaccio in strada.

Oltre 100 agenti impiegati

leggi anche

Droga: spaccio di cocaina e eroina, nove misure cautelari

Nel corso delle indagini di questi anni, gli inquirenti hanno documentato numerosi scambi di dosi. Gli agenti impiegati nell'attività sono sono oltre un centinaio tra il personale della Squadra mobile, gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine, la Polizia Scientifica, le unità cinofile, il Reparto Volo e il Reparto Mobile. 

Cronaca: i più letti