Caro gasolio, pescatori in sciopero: non usciranno in mare per una settimana

Cronaca
©Ansa

La decisione è stata presa durante un'assemblea a Civitanova Marche, in provincia di Macerata. "Il caro gasolio non permette più di sostenere l'attività di pesca. Il comparto ha deciso di fermarsi", hanno fatto sapere

ascolta articolo

Per protestare contro i rincari del gasolio, da questa notte e per tutta la settimana dal 7 al 13 marzo i pescherecci delle marinerie italiane non usciranno in mare. Lo sciopero generale, come comunica l'Associazione Produttori Pesca, è stato deciso durante un'assemblea a Civitanova Marche, in provincia di Macerata.

"I rincari non permettono più di sostenere la pesca"

leggi anche

Benzina, prezzo settimanale a 1,819 euro, ai massimi dal 2012

L'incontro ha visto riunirsi i rappresentanti dell'80% delle marinerie italiane. "Il caro gasolio non permette più di sostenere l'attività di pesca. Il comparto ha deciso di fermarsi", hanno fatto sapere.

Cronaca: i più letti