Ita Airways, aerei dedicati agli sportivi italiani: da Mennea a Totti

Cronaca

A debuttare Paolo Rossi, Pietro Mennea, Gino Bartali e Fausto Coppi. Seguiranno poi altri grandi campioni del passato scelti grazie al contributo di 13mila follower che hanno risposto al sondaggio social "Naming Azzurri" lanciato dalla compagnia

ascolta articolo

Aerei dedicati per dire “grazie”. 22 nuovi airbus battezzati con il nome di alcuni dei più grandi sportivi italiani. Nel giorno in cui Ita Airways ha parlato del nuovo programma di fidelizzazione dei clienti Volare (al posto dell’ex MilleMiglia di Alitalia), il presidente esecutivo Alfredo Altavilla e il Ceo Fabio Lazzerini hanno presentato alla stampa la nuova flotta aerea. A debuttare Paolo Rossi, Pietro Mennea, Gino Bartali e Fausto Coppi. Seguiranno poi altri grandi campioni del passato scelti grazie al contributo di 13mila follower che hanno risposto al sondaggio social Naming Azzurri lanciato dalla compagnia e dalla Gazzetta dello Sport.

Gli aerei 

approfondimento

Ita Airways è la nuova Alitalia: aerei azzurri col tricolore

Si chiameranno Carmine e Giuseppe Abbagnale, Roberto Baggio, Enzo Bearzot, Giacomo Agostini, Novella Calligaris, Deborah Compagnoni, Alex Del Piero, Andrea Lucchetta, Adriano Panatta, Federica Pellegrini, Flavia Pennetta, Tazio Nuvolari, Dino Meneghin, Gigi Riva, Valentino Rossi, Marcello Lippi, Sara Simeoni, Marco Simoncelli, Francesca Schiavone, Gustavo Thoeni, Alberto Tomba e Francesco Totti. “Questa iniziativa esprime il sentimento di profonda riconoscenza per quello che hanno fatto questi campioni”, ha detto il presidente del Coni, Giovanni Malagò. “Qualcosa che rende ancora più stretto il rapporto fra il tricolore e l’azzurro” per la sottosegretaria allo sport Valentina Vezzali. “In genere gli aerei vengono intitolati a letterati o scienziati, scegliere lo sport è qualcosa di incredibile. Come vedere il mio nome su quell’aereo”, confessa Dino Meneghin. 

Cronaca: i più letti