Mattarella bis, piccolo Alfiere gli scrive: “Ora mi congratulo io”

Cronaca

A scrivere al rieletto Capo dello Stato è stato Mattia Piccoli, il bimbo dodicenne di Concordia Sagittaria, in provincia di Venezia, che a dicembre scorso aveva ricevuto proprio dalle mani di Mattarella l'attestato di Alfiere della Repubblica per il supporto dato alla sua famiglia

"Caro Presidente Mattarella, ho sentito che verrà rieletto e sono molto felice di questa sua decisione, perché' credevo non volesse più essere il nostro Presidente ed ero molto dispiaciuto di questo. Adesso sono io a farle i complimenti, che da parte del mio fratellino Andrea". A scrivere una lettera al Capo dello Stato nel giorno della sua rielezione è stato Mattia Piccoli, il bimbo dodicenne di Concordia Sagittaria, in provincia di Venezia, che a dicembre scorso aveva ricevuto proprio dalle mani del Capo dello Stato l'attestato di Alfiere della Repubblica per il supporto dato alla sua famiglia (LO SPECIALE MATTARELLA BISIL DISCORSO DI MATTARELLA - LE REAZIONI DEL MONDO POLITICO).

Il contenuto della lettera

approfondimento

Mattarella bis, ecco quando ci sarà il giuramento

Un riconoscimento all'assistenza al papà malato di Alzheimer da quanto lui aveva sei anni. "Sono molto contento - dice Mattia nella lettera riportata dal Corriere del Veneto - perché per altri sette anni avremo la sua guida sicura e rassicurante". Il bimbo conclude la missiva con un suggerimento: "Vorrei che tra le tantissime cose da sistemare potesse pensare anche alle persone ammalate giovani di Alzheimer, come il mio caro papà, e alle famiglie sempre in mezzo alla tempesta. come la mia".

Cronaca: i più letti