Meteo, nebbie fitte al Nord e da domenica arriva il gelo siberiano

Cronaca

L’alta pressione delle Azzorre ha conquistato il bacino del Mediterraneo, Italia compresa. Ci attendono diversi giorni di bel tempo con temperature non troppo rigide. In Pianura Padana tornerà la nebbia, in alcuni casi fitta e per buona parte del giorno. Da domenica un affondo siberiano porterà gelo intenso con valori ampiamente sotto lo zero

La grande assente di queste ultime settimane, l'alta pressione delle Azzorre, ha conquistato il bacino del Mediterraneo. L'Italia godrà della sua protezione almeno fino a venerdì-sabato. L'atmosfera su gran parte delle regioni sarà stabile grazie all'anticiclone e si tradurrà con prevalenza di sole e temperature nella media. In Pianura Padana potrebbe tornare l’incubo della nebbia.

Torna la nebbia al Nord

La riduzione della visibilità potrà risultare importante sulle pianure di Piemonte, Lombardia ed Emilia rendendo il cielo invisibile in città come Milano, Bologna, Modena, Pavia. In taluni casi la nebbia potrà essere persistente per tutto il giorno. Sul resto d'Italia il tempo sarà più clemente, spesso soleggiato. Anche al Sud e su Abruzzo e Molise la nuvolosità sarà più presente

Crollo termico nel weekend

Questa situazione potrebbe cambiare radicalmente nel corso del fine settimana. La spinta verso la Scandinavia dell'alta pressione favorirà l'arrivo di correnti gelide dalla Russia che tra sabato e domenica investiranno le regioni adriatiche centro-meridionali dove la neve scenderà a quote sempre più basse.

 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24