Spoleto, autocisterna piena di benzina in fiamme. Chiusa la Flaminia. VIDEO

Cronaca

Il conducente, un uomo di origini albanesi, è fortunatamente riuscito ad uscire da solo dal veicolo. Trasportato in codice giallo all’ospedale San Matteo degli Infermi, avrebbe riportato ustioni non gravi

Sono intervenuti i vigili del fuoco da Perugia e Terni per spegnere l'incendio che ha coinvolto un'autocisterna con circa 40 mila litri di benzina nei pressi della galleria del valico della Somma, nei pressi di Spoleto. La situazione è ora sotto controllo ma le operazioni andranno avanti diverse ore.

La dinamica dell'incidente

L'incendio - secondo quanto si apprende - si è propagato dopo che il mezzo si è ribaltato, provocando un'alta e densa nuvola di fumo. L'autocisterna viene ora raffreddata e messa in sicurezza per permettere poi il recupero del mezzo. All’origine dell’incidente stradale potrebbe esserci la presenza di ghiaccio lungo la carreggiata: l’autocisterna, superata la galleria della Somma, avrebbe sbandato finendo fuori strada e quindi prendendo fuoco.

Salvo l'autista

Il conducente, un uomo di origini albanesi, è fortunatamente riuscito ad uscire da solo dal veicolo prima che venisse divorato dalle fiamme: soccorso dai carabinieri e quindi dal personale del 118, è stato poi trasportato in codice giallo all’ospedale San Matteo degli Infermi di Spoleto. Avrebbe riportato ustioni non gravi. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24