Potenza, coppia di anziani truffati: arrestato funzionario poste e sequestrati oltre 2 mln

Cronaca

L’ accusa per l’uomo è di aver partecipato a una truffa milionaria con la complicità di due pronipoti dei truffati

Con le accuse di circonvenzione di incapace e di truffa aggravata, la Guardia di Finanza ha arrestato a Lauria in provincia di Potenza un funzionario delle Poste Italiane. L’ uomo è accusato di aver truffato per 2 milioni di euro, due anziani coniugi, uno dei quali analfabeta. Ad agevolare l’uomo sarebbero stati proprio i pronipoti dei truffati. Nell'ambito della stessa operazione delle Fiamme Gialle della Compagnia di Lauria, coordinate dalla Procura della Repubblica di Lagonegro (Potenza), sono indagati, per il concorso in truffa aggravate e riciclaggio, il direttore e un funzionario dell'ufficio postale di Lauria superiore e, per falsa testimonianza al pubblico ministero, un'altra persona. 

L’ inchiesta

Le indagini hanno preso il via da una segnalazione di operazioni finanziarie sospette connesse all’accensione di una polizza vita da 1,3 milioni di euro aperta presso un’agenzia di Poste Italiane di Lauria. Ad accendere la polizza due fratelli della cittadina potentina secondo i quali tutti quei soldi provenivano da una presunta donazione da parte dei due anziani coniugi, loro prozii. Nel corso delle indagini della Guardia di Finanza, però, è stato accertato l’incapacità di comprendere le operazioni finanziarie da parte dei due anziani, uno dei quali completamente analfabeta mentre l’altro, all’epoca dei fatti, in condizioni di inabilità fisiche e mentali. Come se non bastasse, negli anni passati, c’erano state anche altre operazioni finanziare sospette che avevano sottratto ai coniugi altri soldi.  Secondo le Fiamme Gialle, tutto questo era impossibile senza la connivenza di funzionari e dipendenti postali che successivamente sono stai individuati e risultano ora indagati

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24