Verona, madre uccide le due figlie in una casa accoglienza

Cronaca

Le vittime hanno 11 e 3 anni: si trovavano in comunità insieme al genitore per un provvedimento dell'autorità giudiziaria

Una donna ha ucciso stamane le due figlie, di 11 e 3 anni, che con lei erano ospiti di una casa accoglienza. a Verona  Non si conoscono le ragioni del duplice delitto.

La madre delle due piccole si è allontanata dalla struttura, ed è attualmente ricercata. I corpi delle bambine sono state scoperti stamane da un'altra ospite delle casa, la comunità educativa "Mamma Bambino",  che poi ha dato l'allarme.

 

Indagini in corso

La donna, una cittadina cingalese, e le due figlie si trovavano nella comunità dopo un provvedimento dell'autorità giudiziaria. La struttura, gestita dal Comune di Verona, si trova nel quartiere di Porto San Pancrazio. Delle indagini si sta occupando la squadra mobile della Questura di Verona. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24