Meteo, in arrivo forte perturbazione al Centro-Nord. Le previsioni di lunedì 4 ottobre

Cronaca
©Ansa

Il maltempo, in arrivo dal Nord Europa, si riverserà sul Settentrione e parte del Centro Italia, provocando precipitazioni intense in diverse aree. Cieli sereni e temperature quasi estive resistono invece al Sud

L'autunno entra nel vivo. Già da lunedì 4 ottobre una forte perturbazione, proveniente dal Nord Europa, colpirà il Settentrione e parte del Centro dell'Italia, provocando precipitazioni in diverse aree del Paese. Cieli sereni e temperature quasi estive invece al Sud (LE PREVISIONI).

Le previsioni al Nord

Sarà una giornata caratterizzata da un graduale e forte peggioramento del tempo con rovesci di grossa intensità che dal Nord-Ovest si dirigeranno successivamente verso il Triveneto in serata e nottata. Rischio alluvione, frane e allagamenti su Alpi e Prealpi. Previsti temporali e temperature fra i 17 e i 20 gradi a Milano. Forti precipitazioni e colonnina di mercurio fra i 16 e i 18 gradi a Torino.

Le previsioni al Centro

Piogge sostenute sono previste anche sulla Toscana e successivamente sul Lazio. Possibili allagamenti. Tempo più asciutto sul resto delle regioni centrali anche se con molte nubi, soprattutto sulla Sardegna. Temperature fra i 18 e i 22 gradi a Firenze, fra i 18 e i 28 a Roma. Nella capitale è prevista una giornata poco nuvolosa.

Le previsioni al Sud

Le regioni meridionali saranno, per il momento risparmiate, dall'avanzata dell'autunno. Condizioni generali di bel tempo sono previste dalla Campania fino alla Sicilia, con qualche nube sull'Isola. Sole a Napoli dove il termometro oscillerà fra i 18 e i 27 gradi, poco nuvoloso a Palermo con temperature fra i 21 gradi di minima e i 28 gradi di massima.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24