Savona, 27enne muore durante parto, ricoverato neonato: è grave. Toti manda gli ispettori

Cronaca

Il bambino è stato trasferito all'ospedale pediatrico Gaslini. La prognosi è riservata, le condizioni sono estremamente delicate. Il governatore: "Fare chiarezza subito sull'accaduto"

Una donna di 27 anni è deceduta la notte tra il 21 e il 22 settembre all'ospedale san Paolo di Savona dopo aver partorito. Il bambino è stato trasferito all'ospedale pediatrico Gaslini in condizioni critiche, con "un quadro di gravissima sofferenza da asfissia perinatale, assenza di attività cardiaca e respiratoria alla nascita. È intubato e sostenuto da un ventilatore meccanico".  La prognosi è riservata, le condizioni sono estremamente delicate. Lo si legge nella nota del Gaslini. 

Toti: "Chiediamo sibuto chiarezza su quanto accaduto"

approfondimento

Gravidanza, più luce solare può limitare il rischio di parto prematuro

Il bambino era stato trasferito all'ospedale pediatrico genovese grazie al sistema di Trasporto di Emergenza Neonatale realizzato dal personale del Gaslini, e attivato subito alla nascita. Il governatore della Liguria Giovanni Toti "ha appreso con dolore la notizia della morte della giovane mamma", come si legge in una nota di Regione Liguria. Toti ha immediatamente chiesto una relazione puntuale alla Asl 2 e ha disposto l'invio degli ispettori di Alisa per far luce su quanto accaduto. La visita del presidente a Savona è stata annullata in segno di rispetto per il lutto della famiglia e della città. Il governatore, si legge ancora nel comunicato della Regione, chiede "subito chiarezza su quanto accaduto" sottolienando di essere vicino "al dolore della famiglia a cui facciamo le nostre più sentite condoglianze".

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24