'Ndrangheta, processo Gotha: condannato a 25 anni l'ex deputato Romeo

Cronaca

Lo ha deciso il tribunale di Reggio Calabria. Tredici anni sono stati comminati all'ex sottosegretario regionale Alberto Sarra. Assolti invece l'ex senatore di Forza Italia Antonio Caridi e l'ex presidente della provincia Giuseppe Raffa

Il tribunale di Reggio Calabria ha condannato a venticinque anni di reclusione l'ex parlamentare del Psdi Paolo Romeo, a conclusione del "processo Gotha" sulla 'ndrangheta reggina. Tredici anni sono stati comminati all'ex sottosegretario regionale Alberto Sarra. Assolti, invece, l'ex senatore del Pdl Antonio Caridi e l'ex presidente della provincia di Reggio Calabria Giuseppe Raffa. Si è concluso così, dopo oltre quattro anni di udienze, il processo per gli imputati che hanno scelto il rito ordinario: quindici condannati e altrettanti assolti.

Assolto l'ex Pdl Antonio Caridi

Assolto, dunque, dall'accusa di associazione mafiosa un altro protagonista del processo, Antonio Caridi. Il politico era stato indagato dalla Dda con l'accusa di far parte di un'associazione segreta - con a capo Romeo - con l'obiettivo di condizionare la politica cittadina e per aver agevolato le cosche De Stefano e Gullace in cambio di sostegno elettorale.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24