Omicidio-suicidio a Ventimiglia: uomo uccide l'ex fidanzata e poi si toglie la vita

Cronaca
©Ansa

Stando alle prime ricostruzioni, la vittima avrebbe ricevuto colpi di arma da fuoco all'interno di un'auto, in via Tenda, mentre stava aspettando il nuovo compagno sceso per fare una commissione. Ritrovato il corpo del killer in un luogo non distante

Omicidio-suicidio a Ventimiglia, in provincia di Imperia. Un uomo, Antonio Vicari, ha ucciso l'ex fidanzata e poi si è tolto la vita. Stando alle prime ricostruzioni, la vittima avrebbe ricevuto colpi di arma da fuoco all'interno di un'auto, in via Tenda: seduta sul lato passeggero, stava aspettando il nuovo compagno che era sceso per fare una commissione. Dopo averle sparato, il killer è fuggito e si è suicidato in un luogo non distante. I soccorsi sono intervenuti per salvare la donna, ma per lei non c'è stato nulla da fare.

Solo ieri un altro femminicidio

approfondimento

L'omicidio di Saman Abbas, le ultime notizie

È il secondo femminicidio in 24 ore in Liguria. Ieri, 12 giugno, sulla riviera di Levante una donna di 25 anni - di origini sarde ma residente a Castelnuovo Magra (La Spezia) - è stata uccisa dall'ex compagno in una villetta a pochi chilometri da Sarzana. La donna è stata sgozzata dopo un litigio al quale hanno assistito il figlio di due anni e un'amica. Entrambi si sono subito rifugiati in bagno quando l'uomo, un cittadino maghrebino di 29 anni, ha preso il coltello per ucciderla. Il killer ha poi ha aggredito tre carabinieri che erano intervenuti sul luogo del delitto, ma è stato bloccato e arrestato. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24