Coronavirus in Italia, il bollettino del 26 marzo: 23.987 nuovi casi, i morti sono 457

Cronaca

Nelle ultime 24 ore 23.987 nuovi positivi, contro i 23.798 di ieri. I tamponi sono 354.982 (ieri 349.472), compresi i test rapidi. La percentuale di positivi è al 6,75% (era al 6,8). I decessi totali arrivano a 107.256. Il numero dei positivi dall'inizio della pandemia, compresi morti e guariti, sale a 3.488.619. I guariti sono 2.814.652. Le persone in terapia intensiva sono 3.628 (+8)

Nelle ultime 24 ore sono stati 23.987 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia, mentre ieri erano stati 23.798. Aumentano i tamponi effettuati: 354.982, contro i 349.472 di ieri. La percentuale di positivi considerando il totale dei tamponi  - quindi molecolari più antigenici rapidi - è al 6,75% (ieri era al 6,8%). Sono 457 i morti, 8 i pazienti in più in terapia intensiva. È questo il quadro che emerge dal bollettino del ministero della Salute del 26 marzo (AGGIORNAMENTI LIVE - SPECIALE - GRAFICHE). I nuovi casi sono sparsi in tutte le regioni: in testa la Lombardia con 5.077, poi l'Emilia-Romagna con 2.391 e la Puglia con 2.162. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono in totale 3.628, con 288 nuovi ingressi (LA SITUAZIONE IN ITALIA CON MAPPE E INFOGRAFICHE).

Grafiche coronavirus

Vittime, tamponi e guariti

approfondimento

Covid-19, il vaccino in Italia e nel mondo: DATI E GRAFICI

In Italia, dall'inizio della pandemia, le persone risultate positive al coronavirus, compresi guariti e deceduti, sono 3.488.619. Le vittime in totale sono 107.256, con 457 decessi nelle ultime 24 ore (ieri 460). I guariti, sempre nelle ultime 24 ore, sono 19.764, per un totale di 2.814.652. I ricoverati con sintomi sono 28.472 (+48). Sono invece 534.611 le persone in isolamento domiciliare (+3.799). I tamponi sono in tutto 48.463.509 - di cui 39.457.565 processati con test molecolare e 9.005.944 con test antigenico rapido -, in aumento di 354.982 rispetto al 25 marzo. Le persone testate sono finora 22.517.146, al netto di quanti tamponi abbiano fatto.

Tra le note del bollettino si legge che la Regione Emilia-Romagna comunica che "sono stati eliminati 13 casi, positivi a test antigenico ma non confermati da tampone molecolare"; la PA Bolzano segnala che "sono stati eliminati 4 casi, positivi a test antigenico ma non confermati da tampone molecolare".

Grafiche coronavirus

Le vittime

vedi anche

Covid, nuovo decreto. Draghi: "Riapertura scuola fino a prima media"

Per quanto riguarda le vittime se ne registrano:

 

30.285 in Lombardia

10.500 in Veneto

5.158 in Campania

11.673 in Emilia-Romagna

10.131 in Piemonte

6.500 nel Lazio

5.220 in Toscana

4.647 in Puglia

4.535 in Sicilia

3.227 in Friuli-Venezia Giulia

3.833 in Liguria

2.566 nelle Marche

1.110 nella Provincia autonoma di Bolzano

2.072 in Abruzzo

1.237 in Umbria

789 in Calabria

1.221 in Sardegna

1.273 nella Provincia autonoma di Trento

431 in Basilicata

428 in Molise

420 in Valle d'Aosta.

Grafiche coronavirus

Cronaca: i più letti