Lite in famiglia: giovane uccide il padre a martellate a Porto Viro

Cronaca

La vittima aveva 57 anni: è stata colpita più volte alla testa e al busto. L'indagine è condotta dai carabinieri

 Un ragazzo di 20 anni ha ucciso a martellate il padre, Giovanni Finotello, 57 anni. Il fatto è accaduto a Porto Viro, nel rodigino. L'omicidio è avvenuto nel corso di una lite in famiglia. La vittima è stata colpita più volte alla testa e al busto con un martello. L'uomo, inizialmente ricoverato, è morto in ospedale. L'indagine è condotta dai carabinieri.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.