Coppia scomparsa a Bolzano, iniziate le ricerche del padre: maxi operazione nell'Adige

Cronaca
©Ansa

In corso nella zona della Bassa Atesina in Alto Adige la ricerca da parte di sommozzatori, vigili del fuoco, carabinieri e soccorritori acquatici per trovare il corpo di Peter Neumair, l'uomo di 63 anni scomparso dalla sera del 4 gennaio scorso con la compagna Laura Perselli di 68 anni. Il cadavere della donna è stato recuperato il 6 febbraio. Resta in carcere il figlio Benno

Sommozzatori, vigili del fuoco, carabinieri e soccorritori acquatici stanno effettuando una maxi battuta di ricerca nell'Adige, nella zona della Bassa Atesina, per trovare il corpo di Peter Neumair, l'uomo di 63 anni scomparso dalla sera del 4 gennaio scorso assieme alla compagna Laura Perselli di 68 anni. Il cadavere della donna è stato ritrovato il 6 febbraio. Il fiume è stato nuovamente abbassato e sul posto si trovano centinaia di persone lungo le rive, come anche sette unità cinofile della polizia tedesca specializzate nella ricerca in acqua. Intanto resta in carcere, con l'accusa di duplice omicidio, il figlio della coppia, Benno Neumair.

La ricerca di Peter Neumair

leggi anche

Coppia scomparsa a Bolzano, ritrovato il corpo di Laura Perselli

Impegnati nelle ricerche ci sono oltre cento uomini ma anche imbarcazioni (gommoni e barche a remi), sette unità cinofile messe a disposizione dal Ministero dell'Interno tedesco a seguito di contatti tra l'Arma dei Carabinieri di Bolzano e la Bundespolizei, cani molecolari (uno  dei carabinieri di Bologna, due della Guardia di Finanza altoatesina e tre 'svizzeri' che sono ritornati dal Canton Ticino) ma anche elicotteri di Carabinieri e Guardia di Finanza. Le società che gestiscono le dighe hanno ridotto al massimo il flusso d'acqua in uscita, nel corso della giornata la portata del fiume sarà fortemente diminuita ancor più del 6 febbraio, quando è stato trovato il corpo di Laura Perselli. Sono anche stati sospesi i lavori in corso sui greti dei fiumi per ridurre al massimo, per quanto possibile, la presenza di terra e sabbia in acqua così da migliorare la visibilità. Gdf e carabinieri hanno messo a disposizione un elicottero ciascuno, mentre i vigili del fuoco sono dotati di diversi droni. Sul posto si trovano anche tre squadre di sommozzatori oltre agli ecoscandagli. 

E' iniziata la maxi battuta di ricerca sull'Adige per trovare la salma di Peter Neumair. Il fiume è stato nuovamente abbassato e sul posto si trovano
centinaia di centinaia di persone lungo le rive, come anche sette unità cinofile della polizia tedesca specializzate nella ricerca in acqua. ANSA/US VIGILI DEL FUOCO +++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY ++
©Ansa

Il figlio della coppia accusato di duplice omicidio e occultamento dei cadaveri

leggi anche

Coppia scomparsa: difesa nomina noto perito per autopsia

Benno Neumair, il figlio trentenne della coppia, resta in carcere accusato di duplice omicidio e occultamento dei cadaveri dei genitori. La Procura della Repubblica ha definito i criteri d'urgenza sui reperti trovati e rilevati nell'appartamento di Peter Neumair e Laura Perselli a Bolzano, ma anche nel vicino giardino della villetta e sull'autovettura Volvo usata dal ragazzo. Le risultanze dovrebbero essere esposte da Emiliano Giardina, perito incaricato dal giudice, nella giornata di giovedì 8 aprile mentre altri reperti - quali la goccia di sangue ritrovata sul ponte Ischia Frizzi sul fiume Adige dove gli inquirenti presumono siano stati gettati i corpi - dovrebbero  essere pronti entro fine aprile.

E' iniziata la maxi battuta di ricerca sull'Adige per trovare la salma di Peter Neumair. Il fiume è stato nuovamente abbassato e sul posto si trovano
centinaia di centinaia di persone lungo le rive, come anche sette unità cinofile della polizia tedesca specializzate nella ricerca in acqua. ANSA/US VIGILI DEL FUOCO +++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY ++
©Ansa

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.