Vaccino anti-Covid, l’Avvocatura dello Stato presenta una diffida contro Pfizer

Cronaca
©Ansa

Dopo i ritardi, la mossa per conto del Commissario straordinario all'emergenza coronavirus Arcuri: un diffida “ad adempiere ai propri obblighi contrattuali relativi, anzitutto, alla mancata consegna di dosi destinate alla campagna di vaccinazione” degli italiani. Nelle prossime ore, poi, verranno valutate “ulteriori azioni”

L’Avvocatura generale dello Stato, per conto del Commissario straordinario all'emergenza Covid Domenico Arcuri, ha inviato a Pfizer una diffida “ad adempiere ai propri obblighi contrattuali relativi, anzitutto, alla mancata consegna di dosi destinate alla campagna di vaccinazione” degli italiani. Lo ha reso noto l'ufficio stampa del commissario Arcuri. La decisione è stata presa dopo i ritardi annunciati dall’azienda nella fornitura dei vaccini anti-Covid in Italia (COVID: AGGIORNAMENTI LIVE - SPECIALE - SPECIALE VACCINI).

Arcuri valuterà nelle prossime ore “ulteriori azioni”

leggi anche

Covid, quali sono i motivi dei ritardi nelle consegne dei vaccini

Arcuri, è stato inoltre sottolineato, valuterà nelle prossime ore “le ulteriori azioni da intraprendere, in sede nazionale ed europea, a tutela della regolare prosecuzione della campagna di vaccinazione e, più in generale, della salute dei cittadini”.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.