Imola, acquista involtino primavera al supermercato e trova pezzo di dito

Cronaca

Immediatamente sono intervenuti i carabinieri che hanno fatto scattare le indagini e la relativa analisi del dna per capire se effettivamente si tratti proprio di un frammento di falange umana

Esteriormente aveva un aspetto del tutto normale ma al suo interno nascondeva un “corpo estraneo” compatibile con un pezzo di dito. La spiacevole sorpresa è stata trovata in un involtino primavera acquistato in un supermercato di Imola da un consumatore di San Lorenzo di Lugo, nel Ravennate. Immediatamente sono stati avvertiti i carabinieri e sono partite le verifiche da parte della procura di Ravenna che, per far luce sull’accaduto, ha disposto l'analisi del dna per capire se effettivamente si tratti proprio di un frammento di falange umana o se invece sia altro.

 

A rendere ancor più disgustosa la scena, è stata osservata sull’estremità qualcosa di molto simile a un’unghia. Tutte le piste sono aperte e le analisi serviranno anche a capire se si tratti invece di resti di animali antropomorfi come per esempio una scimmia. Pur essendo un piatto appartenente alla cucina orientale, la confezione sotto esame proveniva in realtà da un’azienda di Barcellona e, destinata alla grande distribuzione, ha trovato posto tra gli scaffali di un supermercato di Imola.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.