È morta Carla Nespolo, presidente nazionale dell'Anpi

Cronaca

A darne notizia è la segreteria nazionale dell'Anpi, parlando di "vuoto profondissimo" e di una presidenza caratterizzata da "grande sapienza, passione, intelligenza politica e culturale”

È morta Carla Nespolo, presidente nazionale dell'Anpi dal novembre 2017. È stata la prima donna a capo dell'associazione nazionale partigiani d'Italia. "Con immenso dolore, comunichiamo - scrive l'Anpi in una nota - la scomparsa della nostra amatissima Presidente nazionale. Lascia un vuoto profondissimo in tutta l'Anpi che ha guidato con grande sapienza, passione, intelligenza politica e culturale nel solco pieno della grande tradizione di autorevolezza ed eredità attiva dei valori e principi della Resistenza che ha contraddistinto la nostra Associazione fin dalla sua nascita".

"Ciao comandante"

La nota si chiude con parole di stima e di amicizia: "Non dimenticheremo mai il suo affetto nei confronti di tutti noi, la sua presenza continua anche negli ultimi mesi, durissimi, della malattia. Ciao comandante".

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24