Covid, presidi: a scuola ipotesi autocertificazione per gli studenti minorenni

Cronaca
©Ansa

La proposta arriva da Antonello Giannelli, presidente dell'Associazione Nazionale Presidi: "Autocertificazioni come quelle già distribuite negli aeroporti, in linea con tutte le precauzioni prese a livello nazionale". Poi aggiunge: "Siamo favorevoli allo screening degli studenti. Credo però che non ci siano sufficienti risorse per effettuarli a tappeto"

Un'autocertificazione firmata dalle famiglie per il ritorno in classe degli studenti minorenni a settembre, con l'incognita Covid. La proposta arriva da Antonello Giannelli, presidente dell'Associazione Nazionale Presidi (Anp). "Sarebbe una buona idea quella di far sottoscrivere - in vista dell'inizio dell'anno scolastico -  delle autocertificazioni ai genitori, per i ragazzi minorenni, come quelle già distribuite negli aeroporti - spiega Giannelli - Ed è in linea con tutte le precauzioni prese a livello nazionale". Sulla somministrazione di test sierologici, estesi su base volontaria, anche ai ragazzi, il presidente dell'Anp aggiunge:  "Siamo favorevoli allo screening degli studenti. Credo però che non ci siano sufficienti risorse per effettuarli a tappeto, considerando che sono 8,5 milioni". 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24