Coronavirus Sardegna, altri 52 positivi al Billionaire

Cronaca

L'esito dei tamponi effettuati nei giorni scorsi dall'Ats è arrivato nella tarda sera di ieri, confermando la presenza di un focolaio nel locale, chiuso dal 17 agosto. Prima sei positivi, poi il numero era salito a 11 e in 50 si erano messi in autoisolamento. Secondo quanto scrive L'Espresso lo stesso Briatore sarebbe ricoverato per Covid in serie condizioni

Ci sono altri 52 casi di positività al Covid-19 (AGGIORNAMENTI - SPECIALE) tra il personale del Billionaire, il locale di Porto Cervo di proprietà di Flavio Briatore. L'esito dei tamponi effettuati nei giorni scorsi dall'Ats - come riporta il quotidiano L'Unione Sarda - è arrivato nella tarda sera di ieri, confermando la presenza di un focolaio nel locale, chiuso dal 17 agosto. Prima sei positivi, poi il numero era salito a 11 e in 50 si erano messi in autoisolamento. Sempre a Porto Cervo, da ieri ha chiuso anche un altro storico locale, il Sottovento, decisione presa dai gestori a seguito di un caso di positività tra lo staff. 

La polemica e la chiusura

approfondimento

Flavio Briatore positivo al coronavirus, ricoverato a Milano

Il Billionaire era stato chiuso anticipatamente il 17 agosto scorso in aperta polemica con le ultime ordinanze restrittive del sindaco di Arzachena (stop alla musica da mezzanotte). I contagi sarebbero in tutto sei. Intanto, dopo l'aumento dei contagi in Sardegna, in giornata ha parlato il governatore della Regione Solinas. "Non siamo un'isola di untori e non accetteremo il lockdown", le sue parole.

Cronaca: i più letti